Vito Riggio: “Sarà un’estate molto positiva per lo scalo di Palermo”
“Sarà un’estate molto positiva per lo scalo aereo palermitano”. Non ha dubbi in merito Vito Riggio, amministratore delegato di Gesap, società di gestione dell’aeroporto internazionale di Palermo Falcone Borsellino, che analizza il traffico passeggeri e voli previsto nella stagione estiva sullo scalo.

L’offerta su Roma

“Tra giugno e ottobre – aggiunge – l’offerta verso Roma Fiumicino crescerà del 12% rispetto al 2022, con oltre 500 movimenti (da e per) in più. Il dato potrebbe migliorare fino al 17% di incremento. Registriamo inoltre una crescita delle frequenze su tutto il network di rotte da e per l’aeroporto di Palermo, in particolare i voli su Roma Fiumicino, dove da giugno gli operatori saranno tre: Ryanair, Ita e Aeroitalia. In totale ci saranno in media 32 voli al giorno da e per la Capitale, un’offerta ampia che dovrebbe calmierare i prezzi dei biglietti”.
Dall’analisi dei dati di traffico emerge che ad aprile la crescita del traffico passeggeri è stata costante. Dal 21 al 26 aprile ci sono stati circa mille voli e oltre 150mila passeggeri in transito, in aumento rispetto al 2022.
Tags: , ,

Potrebbe interessarti