Stati Uniti, dal 12 maggio via l’obbligo vaccinale per chi arriva

Stop all’obbligo di vaccinazione anti-Covid per i visitatori in ingresso negli Stati Uniti d’America. L’amministrazione statunitense ha infatti annunciato l’imminente termine del requisito vaccinale per i viaggiatori internazionali.

Dal 12 maggio, secondo quanto riporta la stampa internazionale di settore, l’accesso al Paese sarà quindi libero – almeno da questo punto di vista – dopo diciotto mesi in senso opposto.

“Applaudiamo l’amministrazione per aver compiuto questo passo importante, coerente con ciò che l’industria dei viaggi e gli esperti di salute pubblica hanno incoraggiato per mesi”, ha affermato la Us Travel Association.

Tags: ,

Potrebbe interessarti