Iata e il ruolo dell’aviazione: fondamentale in caso di disastri e crisi

L’aviazione svolge un ruolo fondamentale in caso di disastri naturali e crisi umanitarie. A sottolinearlo è stato Willie Walsh, direttore generale di Iata, mentre il settore aereo si incontrava a Istanbul per lo Iata World Cargo Symposium.

Il ruolo della aviazione

 “Quando le crisi colpiscono, l’aviazione è lì. La connettività è essenziale per ottenere aiuti e primi soccorritori dove sono necessari. La risposta al recente terremoto nel Sud della Turchia e in Siria non ha fatto eccezione – ha sottolineato Walsh -. Le compagnie aeree hanno contribuito a salvare vite subito dopo il terremoto. E le compagnie aeree continuano ad aiutare ad accelerare la ripresa con spedizioni di merci vitali”. Sebbene non esista una tabella completa del supporto fornito dall’aviazione, una analisi di 29 vettori chiave, che servono il mercato turco, rivela il notevole sforzo fatto sul tema del soccorso. Queste compagnie aeree hanno consegnato oltre 3.500 tonnellate di aiuti da oltre 90 Paesi, operato oltre 350 voli di soccorso e rimpatrio nelle aree colpite, fornito il trasporto per oltre 130mila soccorritori da tutto il mondo.

Airlink – riferisce Iata – fornisce un buon esempio di come il settore dell’aviazione risponda alle crisi. È un’organizzazione senza scopo di lucro che coordina le risorse delle compagnie aeree e le esigenze delle Ong in tempi di disastro umanitario. In collaborazione con le sue Ong e le compagnie aeree partner, Airlink ha coordinato il trasporto di 1.000 tonnellate di aiuti umanitari nell’area colpita, con un gasdotto aggiuntivo di 300 tonnellate.

Resilienza di città e infrastrutture

La resilienza delle città e delle infrastrutture sono componenti chiave degli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite (rispettivamente Sgd 9 e 11). Ciò è messo alla prova in tempi di crisi, quando il ruolo del trasporto aereo è sia una componente infrastrutturale essenziale a sé stante sia un’ancora di salvezza vitale per le comunità.

“Ogni giorno le compagnie aeree danno un enorme contributo positivo all’umanità collegando persone, culture, imprese ed economie. Ciò favorisce la crescita economica e lo sviluppo sociale. Quando si verifica un disastro, questi legami diventano ancora più critici. Tutti nel settore dell’aviazione possono essere orgogliosi del rifornimenti essenziali, talento critico e speranza che gli aerei portino nelle aree colpite dal disastro. A fronte di ciò, incoraggiamo tutti i nostri stakeholder a unirsi a noi per garantire che l’aviazione possa svolgere questo ruolo diventando sempre più sicura, affidabile e sostenibile – ha affermato Walsh -. Le compagnie aeree hanno mostrato compassione e solidarietà eccezionali, fornendo rifornimenti e aiuti vitali alle comunità colpite in tutto il mondo. Durante le crisi, portiamo speranza, sollievo e aiuto, sforzandoci di ricostruire vite insieme. Sono orgoglioso di far parte di un settore che fa la differenza”, ha detto.

Tags: ,

Potrebbe interessarti