Ita Airways-Lufthansa, venerdì si chiude
Si avvicina a grandi passi la scadenza della proroga (inizialmente era il 24 aprile, ma i tedeschi hanno chiesto e ottenuto qualche giorno in più, arrivando a venerdì 12 maggio) della trattativa, in regime di esclusiva, tra il ministero del Tesoro, oggi unico azionista della newco, e il Gruppo Lufthansa per l’acquisto da parte di quest’ultimo di una quota di minoranza della compagnia nata dalle ceneri di Alitalia.
Ita Airways, oggi compagnia di bandiera dell’Italia, dovrebbe così fare il suo ingresso nel mondo Lufthansa.
Come spiegato recentemente dai vertici di Ita Airways, l’operazione nella sua struttura è definita e sotto i riflettori ci sarebbe solo il prezzo. Lufthansa mira all’acquisto del 40% di Ita Airways per una cifra che oscilla tra i 250 e i 300 milioni di euro attraverso un aumento di capitale riservato.
Sul tavolo anche l’opzione sulle quote rimanenti in mano al Mef, fino al passaggio del 100% della newco al Gruppo tedesco