Luca Battifora: Per la Sardegna “incremento a doppia cifra”
“Per la Sardegna alcuni mercati esteri si sono mossi con largo anticipo rispetto allo scorso anno, in particolare Germania e Uk. Anche il mercato italiano ha registrato un primo blocco di prenotazioni molto interessante nei mesi di febbraio e marzo per rallentare ad aprile con Pasqua e ponti e risalire nelle prenotazioni giornaliere. I primi dati del mese confermano il trend”. A parlare è Luca Battifora, a.d. e managing director Bhtm Srl – Gastaldi Holidays Srl. A detta del manager il trend di prenotazione per la Sardegna rispetto alla scorsa stagione vede un “incremento a doppia cifra“.

Le novità per l’estate

Intanto, per l’estate ci sono due novità, secondo quanto annunciato dal manager. Una è Torre Salinas di Muravera, “un albergo 4 stelle, totalmente ristrutturato, direttamente sulla spiaggia, rivolto a coppie e adulti, per una vacanza di mare e relax, in un ambiente raccolto. La seconda novità – prosegue Battifora – riguarda la nostra capo Gruppo Baja Hotels che apre il nuovo Is Arenas eco resort, struttura 5 stelle, incastonata in una pineta che si affaccia su una spiaggia incontaminata di oltre 6 km. Siamo nella zona di Oristano. Adiacente all’albergo c’è l’Is Arenas Golf, uno dei campi di maggiore prestigio a livello europeo, noto ai professionisti e appassionati di questo sport. Baja Hotels negli anni 70 ha ‘scoperto’ la Costa Smeralda, oggi con lo stesso spirito riteniamo che Is Arenas possa rappresentare una nuova Sardegna, fatta di natura, sostenibilità, integrazione con il territorio, coniugati agli elevati standard alberghieri che contraddistinguono questo marchio”.

Mille camere per la stagione 2023

Parlando di numeri, il portafoglio complessivo Sardinia 360 “è di  circa 1.000 camere per la stagione 2023 di cui: Baja Hotels 350 camere a cui si aggiungono le strutture in full commitment (Sentido Orosei, Marina Seada, Cormorano e Torre Salinas) per 200 camere, il che fanno un totale camere in gestione diretta 550,  per la stagione maggio–ottobre”. Sul fronte dei prodotti generalisti la capacità indicativa per ulteriori 350-400 camere nell’arco della stagione. Completano il portafoglio prodotti ville e residence.
Stefania Vicini
Tags: , ,

Potrebbe interessarti