Massa presenta la “sua” Explora Journeys: “Adv al centro del progetto, dateci fiducia”

Prendono sempre più forma, il posizionamento di prodotto e la strategia commerciale di Explora Journeys. Con le adv al centro del progetto. Nel corso di una conferenza stampa ad hoc, Leonardo Massa ha esordito nel ruolo di managing director del nuovo brand di Msc crociere, snocciolando dati e itinerari della prima nave della flotta, Explora I, la cui consegna è prevista per il prossimo mese.

Tre prodotti per due brand

Con l’arrivo della nuova unità, si compie la triplice proposta più volte annunciata dall’armatore: “Msc è il segmento contemporary, lo Yacht Club è la ‘nave dentro la nave’ che raggiunge i clienti premium, Explora Journeys è il prodotto lusso. Non necessariamente prodotti per clienti differenti, ma per differenti momenti della vita”.

Explora ha una pipeline di sei navi complessive, costruite da Fincantieri e con una consegna ogni anno fino al 2028. Una prova che “c’è già una visione di lungo periodo: vogliamo offrire sul mercato del turismo – non solo delle crociere – una vacanza di lusso”, fa presente Massa.

Le navi: all-suite ed esperienze

Le navi di Explora conteranno su “461 suite, dai 35 metri quadri in su, tutte con veranda privata. Ogni nave avrà tre piscine esterne, di cui una con eventuale copertura per le destinazioni più fredde, grandi aree benessere e fitness, una variegata offerta enogastronomica da 6 ristoranti e 9 esperienze, in grandissima parte in all-inclusive, 12 bar. Ogni nave è un hotel di lusso che porta a scoprire destinazioni, che si potranno vivere con soste molto lunghe”.

Il concetto di lusso sta anche nel rapporto ospiti-equipaggio: se sulle nave Msc è di tre a uno, su Explora è di uno a uno: “Questo dice molto del concept – sottolinea il manager -. Explora I farà la sua prima stagione in Nord Europa, dal 17 luglio e fino a settembre, poi si trasferirà sulla East Coast americana. A fine ottobre e fino a marzo farà crociere ai Caraibi, e ad aprile si trasferirà in Pacifico sulla West Coast, per poi tornare ai Caraibi e – nell’estate 2024 – nel Mediterraneo”.

Esordirà invece nel Mediterraneo Explora II, che sarà consegnata ad agosto 2024.

Adv centrali, come per Msc

Quanto ai canali di vendita, l’appello di Massa è agli agenti perché “ci accordino la loro fiducia, come già successo 24 anni fa con Msc, quando aveva appena tre navi e raccontava un futuro che poi si è puntualmente realizzato. Msc ha costruito il suo successo con le adv. Ci appoggeremo molto ad esse anche per Explora, saranno centrali specie in questo momento di start-up”.

Per le adv “abbiamo in mente due fasi: una di apertura a 360 gradi del prodotto sul mercato, per mettere tutti in condizione di vendere, e poi l’attivazione – con i responsabili commerciali – di piani di incentivazione per quelle adv che ci daranno fiducia”.

Tags:

Potrebbe interessarti