Saudia pronta a trasportare 1.2 milioni di pellegrini per l’Hajj

Saudia assegna oltre un milione e 200 mila posti per i pellegrini durante la stagione Hajj (il pellegrinaggio tradizionale alla moschea della Mecca) che quest’anno sarà dal 26 giugno al 1° luglio. Il piano integrato prevede l’ottimizzazione dell’utilizzo dell’attuale flotta del gruppo, composta da 164 aeromobili, con la fornitura di altre 12 macchine.

I pellegrini potranno viaggiare da oltre 100 destinazioni di linea e 14 destinazioni stagionali in 6 aeroporti situati a Jeddah, Riyadh, Dammam, Medina, Taif e Yanbu. Oltre a fornire ai pellegrini servizi completi per la loro esperienza di viaggio, Saudia ha aggiornato i contenuti islamici di bordo, compresi i programmi religiosi, in particolare quelli dedicati alla sensibilizzazione sul tema dell’Hajj che includono più di 134 ore di programmi religiosi e 590 ore di recitazione del Corano, oltre a molti programmi islamici disponibili in diverse lingue parlate dai pellegrini. Inoltre, il sistema di inflight entertainment offre una collezione di e-book educativi su come eseguire Hajj e Umrah in più di 14 lingue.

Tags: ,

Potrebbe interessarti