Ciset: il master si rinnova. Nuova formula per studenti e lavoratori

Trent’anni di esperienza alle spalle e in continua evoluzione per il Master universitario di 1° livello in Economia e Gestione del Turismo di Università Ca’ Foscari Venezia, Dipartimento di Management, e Ciset, nato nel 1993, per offrire una formazione manageriale nel settore turistico.

La nuova formula

Il master, a partire dall’edizione 2023/2024, propone una nuova formula per meglio incontrare le esigenze dei neo-laureati, ma anche quelle dei professionisti che stanno già lavorando e desiderano completare la loro formazione, accogliendo la richiesta di flessibilità che emerge dal mercato post-Covid. Vengono potenziate le visite presso le diverse aziende e la partecipazione ad eventi specialistici (fiere, conferenze, ecc.) per ampliare le occasioni di immergersi nella realtà del settore.

Complessivamente il Master durerà sempre 12 mesi, con l’alternanza di settimane intensive in presenza a Venezia ad attività part-time online, garantendo maggior flessibilità senza rinunciare alla qualità della preparazione che contraddistingue il Master. Le lezioni a distanza sono previste il giovedì pomeriggio e l’intero venerdì da gennaio a maggio e nuovamente da metà ottobre a inizio dicembre, a cui si aggiungono 4 settimane intensive a Venezia in presenza full time a febbraio, marzo, aprile, maggio.

Da giugno a ottobre rimangono in programma gli stage con un impegno di almeno 500 ore. Le iscrizioni per la prossima edizione sono già aperte e il 27 giugno si terrà online la presentazione del corso.

Una visione globale del turismo

Il settore del turismo è uno di quelli che è cambiato più velocemente negli ultimi anni, complice l’accelerazione dei processi di digitalizzazione dovuti alla pandemia, e ancora una volta il Master ha saputo creare un percorso di formazione che abbraccia una visione globale del turismo, sviluppando competenze manageriali, tecniche e trasversali e affrontando le specificità di tutti i suoi comparti (hotellerie e ospitalità, intermediazione online e offline, eventi e congressi, destination management, trasporti e crociere, cultura, ecc.).

Le attività comprendono, in modo complementare, lezioni frontali, online e in presenza a Venezia, testimonianze aziendali (40% della faculty), lavori di gruppo, casi studio, live projects (progetti d’apprendimento in cui gli studenti agiscono come consulenti in progetti di clienti reali), project works e laboratori. Un percorso di crescita professionale e personale pensato sia per chi desidera affacciarsi al mondo del lavoro sia per l’aggiornamento di chi già lavora nel settore.

Gli studenti che lo frequentano hanno la possibilità di inserirsi professionalmente nell’ambito dell’ospitalità, dell’intermediazione, degli eventi, della promozione culturale e territoriale, delle consulenze e dei trasporti. 

Tags: ,

Potrebbe interessarti