Travel South Usa e Konrad Travel insieme per raccontare il sud-est americano

Nell’iconico sud-est degli Stati Uniti dove regnano incontrastati il sound, gli spazi sconfinati nella natura, il buon cibo e un’ospitalità d’eccellenza, Konrad Travel, l’operatore specializzato in viaggi tailor made lungo tutto il continente americano dall’Alaska alla Patagonia, propone alcuni itinerari davvero suggestivi che possono essere organizzati in self-drive (anche in moto) oppure con partenze di gruppo a date fisse.

L’American Music Road

Siamo nei luoghi del mito musicale americano, dove sono nati il jazz, il blues, il country e il rock n’roll, dove le battaglie per i diritti civili hanno lasciato tracce indelebili e dove la tradizione culinaria è il riflesso di un affascinante melting pot, fatta di sapori africani, spagnoli, francesi e dei nativi americani.

Un viaggio MUST DO che garantisce una conoscenza approfondita dell’altra faccia dell’America, in quello che è denominato il Music Triangle Usa, disseminato di città leggendarie come New Orleans, Nashville e Memphis, un viaggio che consente la scoperta del Delta del Mississippi e delle mitiche Highway 61 e Blues Highway: “ Il sud degli Stati Uniti è stata la prima area a ripartire e oggi la domanda da parte dei clienti è praticamente raddoppiata rispetto agli anni passati, segno che pian piano si sta radicando l’idea che esiste anche un’altra America oltre a quella delle grandi metropoli- ha commentato Gianluca Sposito, general manager Konrad Travel nel corso di un evento che a Roma in collaborazione con l’associazione Travel South Usa ha voluto raccontare alle agenzie di viaggio i segreti di un viaggio in questa zona degli States-. Si tratta di un microcosmo che consente di vivere una vacanza davvero completa, che vanta anche parchi nazionali e mare, una valida alternativa dove la musica scandisce ogni esperienza, che si sia appassionati o non”.

Le tappe dei tour

Partendo da Chicago, nell’Illinois, ci si spinge alla scoperta di St Louis nel Missouri, del Kentucky, del Tennessee delle distillerie di whisky, per proseguire poi verso l’Alabama, il Delta del Mississippi, l’Arkansas e la Louisiana delle plantation homes e degli alligatori, concludendo il viaggio a New Orleans.

Slow traveling nel cuore del sud

Una soluzione di grande fascino per visitare il South Usa è anche la crociera fluviale che a bordo di antichi battelli conduce alla scoperta di Tennessee, Mississippi e Louisiana. Attenzione, si tratta però di una proposta di viaggio per portafogli particolarmente tonici!

Alessandra Tesan

 

Tags: , , , ,

Potrebbe interessarti