Birgi verso il milione di pax entro fine anno

Il mese di giugno per l’aeroporto di Trapani Birgi, chiude con 141.000 passeggeri, grazie a 1040 voli operativi sullo scalo. Questi i dati diffusi da Airgest: rispetto allo stesso mese dello scorso anno, la percentuale è superiore del 47% in termini di passeggeri e del 18% di movimenti. Il mese di maggio si era chiuso con un transito di circa 134.000 passeggeri, fino ad ora, il numero più alto dell’anno. Il totale dei passeggeri nel primo semestre del 2023 è pari a 533.641, che in termini percentuali supera del 47% il periodo corrispondente del 2022.

Invariata la percentuale del traffico internazionale che si attesta al 35% di tutto quello commerciale. Hanno preso il via, ormai, tutte le rotte programmate per la stagione estiva, tutte operate dalla compagnia aerea Ryanair e Raf-Avia da e per Forlì e Dat per la tratta da e verso Pantelleria. Alto load factor di quasi tutte le destinazioni: Bologna e Bergamo pari al 91%, Treviso 89%, Pisa e la nuova rotta Malpensa 88%, e delle destinazioni internazionali BadenBaden 93%, Riga 92%, Katowice 90% Francoforte Hahn 87%.

“Mese su mese, stiamo costruendo il futuro del nostro aeroporto -afferma Salvatore Ombra, presidente di Airgest– Già, alcuni giorni fa, l’Airports Council International ha certificato che siamo il primo aeroporto tra le best performances, nella fascia tra 1 e 5 milioni di passeggeri. Guardando i numeri del primo semestre prevediamo il raggiungimento del traguardo del milione di passeggeri entro fine anno”.

Tags: , , , , ,

Potrebbe interessarti