Stop al supplemento singola per Avalon Waterways

In un’estate in cui il comparto turistico soffre l’inflazione e i conseguenti aumenti dei prezzi che affliggono soprattutto la biglietteria aerea, Avalon Waterways risponde con una promo pensata per i viaggiatori individuali: nessun supplemento singola sulla crociera Danubio da Sogno, in partenza il 15 agosto da Budapest. “Intendiamo, in questo modo, venire incontro al crescente numero di persone che viaggiano sole, target sempre più rilevante e assolutamente in linea con la proposta Avalon Waterways”, ha spiegato Barbara Baldini, product manager Avalon Waterways Europe.

Tariffa speciale per il trade

La compagnia sta inoltre promuovendo, tra gli addetti ai lavori, una speciale tariffa agenti per la partenza Danubio da Sogno del 15 agosto: tariffa agente e accompagnatore che condivide la stessa cabina:  890 euro a persona con trattamento soft inclusive, imbarco a Budapest e sbarco a Vilshofen (voli esclusi). Quattro le nazioni attraversate: Ungheria, Slovacchia, Austria, Germania in sei giorni di navigazione.

Survey positiva

Il 17 giugno scorso si è conclusa, intanto, la prima crociera della stagione in lingua italiana. La survey proposta ai partecipanti al termine dell’esperienza di navigazione sul Reno, ha rilevato un tasso di soddisfazione della clientela italiana di 9,7/10, con punte del 9,8 su disponibilità e cortesia dello staff e professionalità e disponibilità del direttore di crociera. Dal Reno al Danubio, le proposte di Avalon spaziano nella geografia europea.

Il piacere di viaggiare “lento”

“Siamo certi che il nostro prodotto si sposi bene con le attuali tendenze del mercato turistico nazionale – afferma Baldini -. E’ sempre più rilevante nelle scelte del pubblico l’idea di viaggiare in modo lento e sostenibile, prendendosi tutto il tempo per  godersi il viaggio stesso, oltre che la destinazione. Inoltre – sottolinea sempre la Baldini – in un periodo che vede numerosi italiani alle prese con i tempi lunghissimi per l’emissione e i rinnovi dei passaporti, tempi che spesso sono un vero limite per programmare serenamente una partenza, le nostre crociere attraverso l’Europa, per le quali basta una semplice carta di identità, sono una soluzione di viaggio decisamente apprezzata”.

 

Tags:

Potrebbe interessarti