MyBank e la riscossa dei pagamenti online account-to-account

Trend positivo per il turismo nella stagione estiva 2023. Il segnale arriva dalla soluzione di pagamento online basata sul sistema account-to-account MyBank. Nel solo mese di maggio, i valori delle transazioni effettuate tramite questo strumento verso aziende operanti in ambito viaggi hanno registrato un incremento del 128% rispetto allo stesso periodo del 2019. I dati di giugno segnalano un balzo del 113%.

Le transazioni

Parallelamente, i volumi delle transazioni MyBank nel settore travel recuperano terreno rispetto al 2019, con un aumento del 29% a maggio e del 22% a giugno. Tra le aziende del mondo viaggi che già offrono lo strumento di pagamento MyBank c’è Easy Market, che tra gli strumente che offre alle adv conta il salvadanaio elettronico ricaricabile tramite MyBank, che prevede un cashback immediato dell’1% sull’intero importo ricaricato.

I risultati di Easy Market

Dario Ricchiari, head of sales di Easy Market, ha dichiarato: “Easy Market ha superato i volumi del 2019 puntando su tre pillar: prodotto, assistenza e innovazione. Relativamente a quest’ultimo elemento, la crescita è stata possibile grazie a una spinta sempre maggiore verso i pagamenti online sicuri, semplici e senza limiti di plafond e proseguendo con la promozione del cashback 1% per le agenzie che ricaricano tramite MyBank il salvadanaio elettronico, un’iniziativa che ha riscosso particolare successo”.

L’evoluzione

“La richiesta di pagamenti con soluzioni account to account si sta evolvendo negli anni ed in Easy Market è stata strategicamente indirizzata e valorizzata tramite MyBank, un prezioso alleato per la nostra ripresa dopo stagioni difficili per l’intero comparto, tanto che prevediamo una crescita in doppia cifra in milioni di euro del transato tramite la sua soluzione rispetto al 2022”, ha aggiunto Mattia Mercuri, commercial strategy manager di Easy Market.

La resilienza

“Il comparto viaggi ha dovuto confrontarsi con un quadro di profonda difficoltà negli ultimi anni, dando prova di grande resilienza. A dimostrarlo sono anche le ultime previsioni che vedono il turismo contribuire all’economia italiana con oltre 194 milioni di euro, rappresentando il 10,2% del Pil collocandosi al di sopra della quota media dell’Unione Europea, pari all’8,7%, e superando la quota media globale del 7,6%”, ha commentato Giorgio Ferrero, executive director di Preta, la società che detiene e gestisce MyBank -. Come MyBank siamo orgogliosi di continuare a sostenerne la ripresa, mettendo a disposizione di tanti player del settore uno strumento di pagamento e di incasso inclusivo, che combina l’ottimizzazione dell’esperienza del cliente con l’efficientamento dei processi aziendali, facilitandone la crescita”.

Tags: ,

Potrebbe interessarti