Disagi a Gatwick: scampati gli scioperi, scatta l’evacuazione per incendio

Non c’è tregua per i passeggeri dello scalo di Gatwick, scampato il rischio scioperi che dovevano iniziare oggi, ma che poi sono stati annullati, ciò non è bastato per salvare i vacanzieri dall’interruzione dei voli. Come riporta Travelmole, questa mattina è stata effettuata un’evacuazione dell’aeroporto al North Terminal di Gatwick dopo che sono scattati gli allarmi antincendio.

Lunghe code

La sala partenze è stata sgomberata solo per un breve periodo, ma ciò ha portato comunque al formarsi di lunghe code. Molti viaggiatori hanno sfogato il loro malumore sui social media. Le immagini mostravano centinaia di persone che aspettavano fuori dal terminal. Dopo la supervisione, i vigili del fuoco, in breve tempo, hanno decretato che la situazione fosse nuovamente sicura per far rientrare i passeggeri, che, sono stati lentamente riammessi all’interno dell’aeroporto intorno alle 8:00.

“Come sempre, la sicurezza e la protezione sono la nostra priorità numero uno. Ci scusiamo con i passeggeri per gli eventuali disagi”, ha twittato l’aeroporto.

Non è stato l’unico disagio che ha visto protagonista lo scalo questa mattina. Un volo easyJet è stato costretto ad effettuare un atterraggio di emergenza all’aeroporto, pochi minuti dopo il decollo. Il volo era diretto a Dubrovnik ed è stato scortato fuori pista dai mezzi di soccorso. A quanto riporta la fonte, si pensa che l’aereo abbia avuto un problema idraulico, forse al carrello di atterraggio. L’atterraggio è avvenuto in sicurezza senza incidenti.

Tags:

Potrebbe interessarti