EDITORIA - EVENTI - SERVIZI DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE
A Ithic il futuro degli investimenti nell’ospitalità

Ithic 2023, Italian Hospitality Investment Conference, il convegno internazionale dedicato esclusivamente agli investimenti rivolti all’ospitalità in Italia, torna in una nuova edizione a Roma il 19 e 20 ottobre, due giornate dedicate al real estate nel settore alberghiero.

Gli scenari futuri

Turning assets into value” è il titolo della nuova edizione, che si terrà nella sede di Hotel Villa Pamphili, luogo di incontro di speaker e personalità internazionali che affronteranno approfondimenti su tematiche dedicate ai futuri scenari nel settore degli investimenti nell’ospitalità in Italia.

Da dove riparte Itich 2023? Da un’analisi dell’anno precedente per condividere prospettive future. Il 2022 si è concluso con un quadro di decisa ripresa della domanda turistica per l’Italia. Allo stesso tempo c’è stato un rallentamento sul fronte delle transazioni alberghiere e una situazione macroeconomica non stabile per supportare la generazione e chiusura di nuovi investimenti.

Emergono quindi tematiche legate alla creazione di valore per gli asset ricettivi del Paese nei prossimi anni e quali formule, modelli e strategie di investimenti si possono e si devono costruire per creare valore immobiliare in un contesto in cui i tassi di interesse sono alti e il contesto macroeconomico globale è in continua evoluzione. Come le strutture alberghiere possano dialogare con la situazione attuale e come trovare la giusta chiave di accesso a questa nuova redditività? Considerando anche la crescente diffusione di format di ospitalità alternativi, quali gli student hotel, i glamping, i serviced/branded apartment o le formule di co-living e/o i nuovi modelli ibridi?

Quattro track tematici

Itich 2023 approfondirà ciascuno di questi temi. Una quinta edizione che si svilupperà su ampi slot di networking e sessioni di conferenza nell’arco di due intere giornate, che verteranno su quattro track tematici: data, business intelligence e negoziazione, alternative lodging, nuove formule ricettive e nuovi modelli di business, concept e standard costruttivi, design e progettazione, branding e sviluppo delle catene.

Un’edizione che sarà sempre di più internazionale per costruire prospettive ed interpretare in anticipo le grandi sfide dei prossimi anni, affidandosi a nuovi modelli e schemi di pensiero, a fianco di grandi protagonisti globali nel settore della finanza, delle gestioni imprenditoriali e dello sviluppo di business. Sarà presente anche una kermesse dedicata agli asset pubblici che saranno inseriti in strategie di valorizzazione, arricchita da un salotto per investitori internazionali.

Tags:

Potrebbe interessarti