Usa: le cinque destinazioni che hanno fatto la storia del cinema

Perché non approfittare delle vacanze per immergersi nell’avventura e seguire le orme dei propri personaggi preferiti sul grande schermo? Visit The Usa  elegge cinque delle più iconiche location che hanno fatto sognare il pubblico come sfondo perfetto dei più famosi film americani.

Arizona: i vasti deserti sono la perfetta ambientazione dell’ultimo blockbuster Asteroid City di Wes Anderson. Qui è possibile partire alla scoperta dei deserti di Sedona per una visita idell’arido paesaggio nel Red Rock State Park. Oppure, a breve distanza, a Flagstaff, prendendo spunto dall’Asteroid City’s Stargazing Convention, i viaggiatori possono cimentarsi nell’osservazione degli astri nella prima Dark Skies City del mondo ed esplorare la meraviglia della Via Lattea.

Seattle: sono passati 30 anni dall’uscita di Insonnia d’amore con Tom Hanks e Meg Ryan. I fan di questo film possono rivivere alcuni dei momenti iconici del film, come la crociera sul Lake Union o le gite in bicicletta attraverso Alki Beach o fare tappa all’Athenian Seafood Restaurant and Bar.

Philadelphia: fino al 27 agosto sarà aperta al pubblico la Disney100 Exhibit, l’esposizione che ripercorre la creazione di alcuni dei personaggi più iconici, allestita presso il Franklin Institute di Philadelphia per festeggiare i 100 anni di Walt Disney. Con 10 installazioni interattive tutte da esplorare, i protagonisti di film e cartoni animati vecchi e nuovi prendono vita come per magia. Oppure gli amanti di Rocky possono ricreare la memorabile corsa di Sylvester Stallone sui gradini del Philadelphia Museum of Art.

North Carolina: i più nostalgici di Dirty Dancing possono recarsi a Lake Lure, incastonato ai piedi delle Blue Ridge Mountains, dove è stata girata gran parte della pellicola con Patrick Swayze e Jennifer Grey. Per un viaggio nella storia della televisione, invece, vale la pena fermarsi sul ponte della sigla iniziale di One Tree Hill e sul lungofiume di Wilmington, visto in Dawson’s Creek.

New York: per scoprire tutto quello che succede dietro le quinte del cinema, non c’è niente di meglio di una visita al Museum of the Moving Image nel Queens per conoscere l’affascinante processo creativo e tecnico di produzione, promozione e diffusione dei film. Sempre a New York, il tour guidato in autobus di Manhattan accompagna i turisti in oltre 60 luoghi famosi di riprese cinematografiche, tra cui il Plaza Hotel di Home Alone 2: Lost in New York e Katz’s Delicatessen, reso famoso dalla scena di Harry ti presento Sally.

Tags:

Potrebbe interessarti