Dat VolidiSicilia raggiunge il milione di passeggeri

Dat VolidiSicilia ha raggiunto il traguardo del milionesimo passeggero trasportato sulla rete siciliana delle isole minori di Lampedusa e Pantelleria. “Da quando Dat VolidiSicilia ha iniziato il proprio percorso in Italia, più di 5 anni fa, ci siamo sempre distinti per la nostra dedizione all’eccellenza, all’innovazione e al servizio del territorio – ha sottolineato Luigi Vallero, general manager Italia -. Il traguardo del milione di passeggeri è un risultato che riflette il duro lavoro e la determinazione di ogni membro del nostro team italiano ed internazionale”.

ll milionesimo passeggero

“ll nostro milionesimo passeggero, una signora in viaggio verso Pantelleria, è stata accolta con una sorpresa speciale alla partenza dall’aeroporto di Palermo Falcone e Borsellino, oltre a diversi omaggi offerti dai nostri partner commerciali come una borsa da viaggio offerta da Scalia Group, un soggiorno presso una struttura alberghiera di Pantelleria proposta dal tour operator Pantelleria Island e 10 biglietti aerei a scelta per una delle destinazioni nazionali o internazionali servite dalla Dat”, aggiunge il manager.

Lampedusa e Pantelleria tra le più ricercate

A complimentarsi con il vettore Vito Riggio, a.d. di Gesap, società di gestione dell’aeroporto internazionale Falcone Borsellino di Palermo, “per il costante impegno a garantire i voli verso le isole minori in Sicilia, oltre all’importante obiettivo raggiunto di un milione di passeggeri – dice –. Oggi, le isole di Lampedusa e Pantelleria sono tra le mete turistiche più ricercate e avere la certezza di collegamenti quotidiani, necessari per la mobilità dei residenti di queste isole, contribuisce a far crescere l’economia della Sicilia”.

Novità in arrivo

Il vettore comunicherà a breve delle novità volte a migliorare ulteriormente l’esperienza di viaggio dei clienti. Dat A/S opera in Italia con il marchio Dat Volidisicilia da luglio 2018 come assegnataria fino al 31 ottobre 2025 dei collegamenti in oneri di servizio pubblico tra la Sicilia e le isole minori di Lampedusa e Pantelleria.

In Italia utilizza fino a 4 aeromobili a seconda della stagione, operando più di 6mila voli all’anno con una regolarità del 99%. In Italia impiega direttamente circa 25 risorse e supporta oltre un centinaio di posti di lavoro indiretti.

Tags: ,

Potrebbe interessarti