Futura Vacanze, da dicembre entra in gamma il Kenya
C’è il lungo raggio, nel futuro prossimo di Futura Vacanze. L’operatore vede infatti ai nastri di partenza la destinazione Kenya e il Futura Club Twiga di Watamu. “La prima partenza – fa osservare la direttrice commerciale Belinda Coccia – sarà il 20 dicembre con collegamenti settimanali, operati da Neos Air, da Milano, Verona e Roma. A disposizione dei clienti, naturalmente, anche i pacchetti comprensivi di safari come ad esempio Safari Tsavo Est, Safari Kilimanjaro o Safari Amboseli“.
La manager si dice orgogliosa dell’inserimento del Kenya, che “per noi rappresenta l’apertura del lungo raggio per i nostri Futura Club e, al tempo stesso, un’importante tassello nell’operazione di potenziamento del prodotto estero che oggi conta quasi il 30% del totale delle nostre vendite. Il villaggio, già noto al mercato, va quindi ad affiancarsi agli altri ben apprezzati Futura Club Albatros di Sharm el Sheikh, Futura Club Brayka di Marsa Alam e Futura Club Vila Baleira di Porto Santo”.
L’operatore, inoltre, celebra una crescita importante in termini di fatturati, che per la stagione 2022 hanno raggiunto quota 90 milioni. “Un bel traguardo – spiega Coccia – che premia il lavoro e gli investimenti delle ultime stagioni e ci proietta verso un consolidamento anche oltre i confini del mare Italia“.
Tags:

Potrebbe interessarti