Star Clippers fa breccia nelle preferenze degli italiani

Una crociera in veliero è un sogno nel cassetto per molti connazionali. Guida Viaggi ne ha parlato con Marie Krafft, Director of Sales di Star Clippers.

 

Gv: Come è andata la stagione? Quali le proposte di maggiore successo?

“Nel corso dell’estate i nostri velieri hanno navigato nelle acque del Mediterraneo, da Istanbul a Gibilterra e possiamo dirci soddisfatti della stagione estiva sia sugli itinerari classici sia sulle nuove destinazioni. Possiamo citare, in particolare, le crociere tra le isole dell’Egeo, ma anche quelle in partenza da Venezia lungo costa orientale dell’Adriatico. Sono molto apprezzate anche le crociere in partenza dal porto di Civitavecchia che fanno scalo sulla Costiera amalfitana e Sicilia e le partenze da Cannes verso la Corsica-Sardegna-Costa Azzurra”.

 

Gv: Quali saranno le offerte e le strategie di marketing delle prossime stagioni? Come va l’early booking?

“L’Early Booking Discount costituisce da sempre un solido incentivo alle prenotazioni: anche per le prossime stagioni sono confermati gli sconti fino al 20% su tutte le prenotazioni che perverranno entro il 31 gennaio 2024 per le crociere della prossima estate nel Mediterraneo ed entro il 30 aprile 2024 per le crociere dell’inverno 2024/25.
Un’altra promozione su cui stiamo puntando è lo sconto del 5% sulle crociere consecutive perché abbiamo diversi clienti che restano a bordo anche 15 o 20 giorni per vivere due o tre crociere, una di seguito all’altra. L’offerta è cumulabile con l’Early Booking Discount”.

 

Gv: Come risponde il mercato italiano?

“Abbiamo raccolto, come detto poc’anzi, una risposta molto positiva dal mercato italiano, come più in generale da quello europeo, sia per quanto riguarda le crociere della scorsa estate nel Mediterraneo sia per le prevendite su Caraibi e Costa Rica. A bordo ospitiamo in media, tra i nostri passeggeri, oltre 20 nazionalità. Ma quella italiana, finalmente, si sta ritagliando uno spazio di tutto rispetto. Segnale, questo, che la nostra tipologia di crociera, così particolare, sta facendo breccia tra le preferenze di viaggio dei viaggiatori italiani, abituati a crociere di altro genere”.

 

Gv: Ci traccia un identikit del cliente-tipo? Averte molti repeater?

“Sicuramente il target di un prodotto come Star Clippers è quello che va alla ricerca di emozioni uniche, di esclusività, che, pur senza rinunciare al comfort e a un servizio di alto livello a bordo, sa apprezzare  la centralità del mare. La nostra è una crociera, si, ma si va davvero a vela: il mare e il vento sono elementi portanti di tutta l’esperienza. Durante una crociera Star Clippers si ha accesso ad autentiche esperienze di vita nautica: c’è la possibilità di aiutare l’equipaggio ad issare le vele, di arrampicarsi sull’albero maestro fino alla coffa oppure si può decidere si stare semplicemente distesi sulla rete del bompresso, sospesi sull’acqua durante la navigazione. Il forte legame emozionale che si crea tra il cliente e il veliero si riflette, automaticamente, anche nell’alto numero di persone che scelgono di ripetere l’esperienza unica a bordo delle nostre navi.

 

Gv: Quali i progetti sul fronte dei mercati da conquistare o dei nuovi cluster?

“Da questo punto di vista, sono molte le iniziative che abbiamo messo in campo per raggiungere un pubblico più vasto ed eterogeneo possibile. Un ruolo importante lo giocano sicuramente le crociere a tema, dalle numerose partenze con lezioni di yoga a bordo, a quelle con seminari di cucina e astrologia. Siamo attenti anche alla categoria dei solo-traveler: è prevista, infatti, una tariffa speciale singola garantita concepita specificamente per passeggeri che desiderano viaggiare da soli in cabina. I passeggeri che desiderano prenotare la crociera di Natale 2023 e 2024 potranno approfittare di un’offerta esclusiva : 600 euro di credito a bordo per coppia che condivide una cabina, spendibile per acquisti al bar, al ristorante e alla boutique di bordo. Nessun supplemento per i viaggiatori singoli nelle categorie da 2 a 6, a seconda della nave/data, la terza persona naviga gratis, vengono addebitate soltanto le spese portuali per un passeggero che condivide l’alloggio con altri due”.

 

Gv: Che cosa ci può dire del vostro rapporto con il trade? Quali le partnership attive? E nel futuro?

“Star Clippers commercializza le crociere in Italia in collaborazione con i seguenti tour operator: Alidays, Etnia, Gastaldi, Gioco Viaggi, Glamour, GoWorld, Karisma, Naar, Quality Group, Solo Grecia, Tour2000, Tucano, Viaggi dell’Elefante, Volonline. Per noi è fondamentale continuare a coltivare le collaborazioni con agenti di viaggio e tour operator. Negli ultimi mesi, infatti, abbiamo portato avanti una campagna di fidelizzazione attraverso fam trip e visite a bordo dei velieri nei porti di Civitavecchia e Venezia, che hanno coinvolto  anche giornalisti della stampa trade e consumer. Saremo a Rimini, dove condivideremo lo stand con l’Ente per il Turismo di Barbados, il principale porto di partenza per le crociere ai Caraibi a bordo di Royal Clipper durante la stagione invernale ormai alle porte”.

PO

 

Tags:

Potrebbe interessarti