African Explorer, Capodanno e Nord Africa al centro della scena

Le partenze speciali per Natale e Capodanno, alcune delle quali specificatamente dedicate alle famiglie, e una nuova linea sul Nord Africa. Sono questi i prodotti al centro della scena per African Explorer, che mette sul piatto un’ampia e articolata rassegna di proposte su Kenya, Namibia, Sudafrica e Tanzania pensate in un’ottica più “Smart”, quindi più economica ed easy, e in una versione “Explorer”, per quanti cercano servizi più ricercati e piccoli gruppi. Ma, per l’appunto, c’è anche una versione “Family”, con itinerari e strutture adatti per grandi e piccini in aree malaria-free.

“Abbiamo un’idea per ogni modo di viaggiare – osserva Alessandro Simonetti, titolare di African Explorer – e intendiamo aiutare i nostri partner commerciali a creare l’esperienza più adatta ai propri clienti, la costruiamo insieme per farla vivere al 100% secondo le esigenze e i tempi propri di ognuno. Ed è questo nostro modo di agire che ha fatto, nel tempo, la differenza permettendoci di restare tra i leader di mercato da 50 anni sul prodotto Africa”.

Tra le novità dell’operatore, anche una nuova programmazione dedicata a Marocco ed Egitto, mete a cui il t.o. ha deciso di dedicare maggiore attenzione in particolar modo per la stagione invernale, perché favorite dal clima mite e dalla vicinanza ai nostri aeroporti.

Le “Città Imperiali” e “Marrakech e il deserto” sono le partenze speciali di Capodanno in Marocco, dedicate a piccoli gruppi, che l’operatore presenterà, tra le altre, al proprio pubblico. Simonetti spiega che “siamo consci che ci affacciamo su queste destinazioni da neofiti, al cospetto di colleghi qui attivi da decenni, per cui non intendiamo inventarci qualcosa di particolare in termini di programmazione. La differenza la fa la nostra esperienza sull’Africa, la nostra struttura, i rapporti consolidati con i nostri fornitori, la nostra filosofia che qui, come ovunque nel Continente, ci differenzia per cura, attenzione, rispetto sia di chi parte che di accoglie”.

Infine, saranno presto disponibili sul catalogo di African Explorer anche le novità di Zambia, ideale per safari nella savana, e dell’isola equatoriale di Sao Tomé, nel Golfo di Guinea. Attualmente l’operatore mette a disposizione della clientela partenze garantite per Sudafrica, Namibia, Tanzania e Kenya a cui si aggiungeranno anche ulteriori proposte verso il Marocco ed il Madagascar.

Tags:

Potrebbe interessarti