Per Explora I battesimo a New York

Battesimo ufficiale a New York per la prima nave della flotta Explora Journeys, evento che inaugura la presenza di Explora I sul mercato statunitense. Madrina dell’evento la biologa marina Sylvia Earle, fondatrice e presidente della Mission Blue.

Una pietra miliare

Michael Ungerer, ceo di Explora Journeys, ha confermato come “l’evento di oggi rappresenta una pietra miliare: con Explora I rendiamo concreta la nostra visione di rimodellare i viaggi di lusso. Siamo orgogliosi di introdurre un nuovo concetto di scoperta e di viaggi di lusso e di presentare la nostra prima nave nella città di New York”.

La flotta

Si conclude dunque il lancio di Explora I, ammiraglia di una nuova compagnia, che aprirà la strada ad una serie di altre navi che Explora Journeys ha commissionato per l’ampliamento della flotta. Un concetto rivoluzionario di cui la prima unità si farà portavoce nell’attesa di essere affiancata da Explora II, a partire dall’estate 2024. Explora III ed Explora IV saranno entrambe alimentate a Gnl ed entreranno in servizio rispettivamente nel 2026 e nel 2027.  Explora V ed Explora VI saranno operative rispettivamente nel 2027 e nel 2028 ed entrambe avranno misure di efficienza energetica all’avanguardia e saranno in grado di utilizzare combustibili alternativi come il biogas e il gas sintetico.

L’itinerario

Explora I si tratterrà in Nord America per questa fase autunnale, per spostarsi poi ai Caraibi in inverno, offrendo itinerari particolari di scoperta e di approfondimento, sempre rispettando la filosofia dell’Ocean State of Mind, basata sul benessere ed il relax di bordo. Durante la primavera 2024 si posizionerà poi sulla costa occidentale degli Stati Uniti, raggiungendo le Hawaii per poi far ritorno in Europa per la stagione estiva.

Tags: ,

Potrebbe interessarti