Onorato, Moby “Siamo al lavoro su nuove iniziative per le adv”

È tempo di bilanci, ma anche di guardare già al 2024 per Moby che ha recentemente aperto le vendite per la prossima stagione. “Questa estate, complice anche il meteo favorevole, è stata decisamente lunga e positiva se paragonata a quella dell’anno scorso -commenta il direttore vendite Alessandro Onorato -. A livello di mercati di riferimento, primeggiano sicuramente il nord Italia e la Germania, seguiti da Svizzera, Germania e Francia, questi ultimi soprattutto per quanto riguarda i collegamenti con la Corsica. Intanto, dopo la recente apertura delle prenotazioni per il prossimo anno, stiamo lavorando ad alcune iniziative rivolte alle agenzie di viaggio. Se da una parte sono già in fase di programmazione alcuni educational che si dovrebbero svolgere tra marzo e aprile, sono ancora in definizione webinar di formazione e roadshow”.

Capillare la rete di rotte operate, con un particolare focus e maggiore capacità sulla Sardegna dove saranno disponibili: la Genova-Olbia, Genova-Porto Torres, Livorno-Olbia “Sulla quale operano Moby Fantasy e Moby Legacy, le nostri navi green che offrono ai passeggeri ancora più servizi a bordo, oltre numerosi punti di ristoro rigorosamente a vista e migliore connessione” aggiunge Onorato, e poi ancora Piombino-Olbia e Civitavecchia-Olbia.

Altro capitolo importante riguarda la Corsica. L’isola è servita con il nuovissimo collegamento Genova-Ajaccio, ai quali si aggiungono Ajaccio-Porto Torres, Piombino-Bastia, Genova-Bastia “Sulla quale opererà la Moby Orli, completamente rinnovata sia negli spazi comuni sia per quanto riguarda le 400 cabine oggetto di un importante intervento di restyling” conclude il direttore commerciale, infine la Livorno-Bastia. 365 partenze all’anno infine per la Napoli-Palermo, mentre prossimamente saranno aperte le prenotazioni per l’Isola d’Elba.

Sveva Faldella

Tags: ,

Potrebbe interessarti