Nuova versione per Costa extra, il portale per le adv diventa più ricco

Costa Crociere ha inaugurato Costa extra il 18 ottobre 2013, il business portal nel settore travel & cruise dedicato al canale trade, co-progettato e gestito dall’Independent Design Company Logotel. In questi dieci anni sono state migliaia le adv italiane “salite a bordo” del progetto, per la prima volta insieme in un ambiente digitale che fornisce informazioni, strumenti operativi, percorsi di formazione, occasioni di condivisione di esperienze e servizi utili al lavoro quotidiano.

Costa Extra e le adv

La sfida iniziale è stata creare un servizio per accompagnare e supportare la distribuzione, aumentando le competenze necessarie per muoversi verso scenari di sviluppo innovativi e permettendo alla compagnia di fare sistema con la rete distributiva instaurando un filo diretto. Luogo di apprendimento, confronto e interazione, ma anche modello di accompagnamento utile nella vita lavorativa quotidiana di quasi 9.000 agenti di viaggi italiani.

Negli anni Costa extra è diventata una realtà consolidata in Italia, Francia, Cina, Germania, Stati Uniti, fino a raggiungere 50 Paesi in tutto il mondo e oltre 35mila professionisti del turismo.

Grazie a Costa extra le agenzie possono usufruire di promozioni e opportunità di business, rimanere aggiornate sulle iniziative, attingere da una biblioteca di documenti, video e foto utili durante lo storytelling con il cliente.

C’è anche la C|Academy

Dal 2016 è attiva anche la C|Academy, un percorso di formazione di prodotto e racconto che segue le fasi della customer journey e che ogni anno si rinnova nei contenuti e nei format per rispondere alle esigenze del mercato. La C|Academy abilita badge, premi immediati grazie ai rush “Studia&Vinci” e permette di accumulare Costa Coin con cui le agenzie scelgono i servizi per lo sviluppo del loro business che Costa mette a disposizione nell’ambito del programma di servizi C|Value.

Tra gli esempi più virtuosi di tool rientrano il “Preventivo Emozionale”, per far sognare il cliente già in fase di trattativa e l’area “WeCare”, la dashboard delle performance commerciali, ma anche il “Calendario Eventi” e il “Marketing Box”, tool che permette di crearsi in autonomia i propri materiali di comunicazione, o i “Moments in Life”,  stories già pronte per essere personalizzate e condivise dagli agenti sui loro canali social.

La nuova versione

“Nel corso del 2023, ogni mese il 75% degli agenti è entrato in contatto con noi grazie a Costa extra. Un bel risultato per una rete distributiva indiretta e multibrand che continua a rappresentare il nostro principale canale di vendita – sottolinea Riccardo Fantoni, direttore commerciale Italia Costa Crociere –. C|Academy è nel pieno della sua attività e sono oltre 3.000 gli agenti di viaggi che si stanno formando, con quasi 5.000 ore erogate e 19.000 moduli fruiti. Siamo molto contenti e per dimostrarlo abbiamo deciso di fare un regalo alle agenzie che ci seguono: il 24 ottobre lanciamo una nuova versione di Costa extra, razionalizzata, semplificata, arricchita delle funzionalità che gli stessi professionisti ci hanno suggerito in questi mesi e sempre più stabile, per offrire un’esperienza ancora più efficace”.

“Costa extra è uno dei canali grazie ai quali abbiamo mantenuto le agenzie vicine al nostro brand anche durante il difficile periodo 2020-2021, quando le operations hanno subito una pausa forzata – dichiara Diego Stacciuoli, trade marketing manager Costa Crociere Italia –. Negli ultimi anni abbiamo sviluppato e potenziato la sezione dei tool operativi per rispondere alle nuove esigenze di comunicazione digitale, semplificando la condivisione di contenuti tra l’agente e il cliente e rendendo le agenzie più autonome nella gestione del loro business”.

“Siamo partner di Costa Crociere dal 2013 e li affianchiamo per fornire un supporto continuativo che va dalla progettazione, alla gestione e allo sviluppo del bBusiness portal, un accompagnamento dalla strategy al life – afferma Francesca Monti, senior manager content community & platform di Logotel –. Costa extra riflette il nostro approccio people & community centred, una doppia prospettiva che offre uno sguardo più sistemico e ci permette di generare impatti positivi concreti sulla rete di distribuzione”.

Tags: ,

Potrebbe interessarti