Europ Assistance lancia “Travel Protection All Risks”

E’ fresca di lancio la new entry di casa Europ Assistance Italia e a parlarne è il neo chief travel officer Erika Delmastro. “Si chiama ‘Travel Protection All Risks‘ ed è la soluzione adatta a chi vuole proteggersi con un unico prodotto da tutti gli imprevisti, anche in caso di malattie preesistenti, Covid e di annullamento del viaggio”. Che dopo la pandemia le persone abbiano compreso l’importanza di tutelarsi non è cosa nuova; lo è invece la sensibilità al prezzo e se sul “lungo raggio l’assicurazione non viene messa in dubbio, sul corto invece lo si fa più di frequente”. Ecco perché nasce ‘Travel Protection All Risks’, “per chiudere l’offerta dedicata agli agenti – prosegue la manager – e offrire un prodotto all inclusive per coloro che sono sensibili al prezzo. I massimali – ci tiene a precisare Derlmastro – sono elevati e il prodotto è di alto livello, a un prezzo inferiore a quello che si pagherebbe per acquistare i singoli servizi“. In più “per l’agente di viaggio è più facile da spiegare al cliente”. Non ci sono limiti di età per la sottoscrizione, sono previste garanzie di assistenza e spese mediche operanti anche per malattie preesistenti e croniche (fino a 75 anni); comprende un video consulto medico grazie a MyClinic e in caso di viaggio itinerante inserendo la destinazione più lontana si è coperti anche negli altri Paesi.

Nel cassetto anche  il discorso instabilità e del cambiamento climatico: “Dobbiamo capire quale possa essere il beneficio d’azione e come tutelare il cliente valutando il rischio – commenta la manager -. E’ un bisogno che si sta manifestando. Ci stiamo ragionando“.

Nicoletta Somma

Tags:

Potrebbe interessarti