Neos e il consolidamento nel mercato

“Un buon anno il primo intero dopo il Covid, con una capacità incrementata rispetto al 2019”. Parola del direttore commerciale di Neos Aldo Sarnataro. Abbiamo ripreso e aumentato il perimetro leisure – prosegue il manager -, aggiungendo su New York, Almaty in Kazakistan, in India e in Qatar. Il forecast prevede 750 mln di fatturato e comincia così a consolidarsi la posizione di Neos sul mercato. La pandemia ha insegnato che è importante diversificare e per questo abbiamo ampliato il perimetro, ma con coerenza, ma anche che è necessario fare sistema”. La rotta numero uno è la Milano-Ny, spiega Sarnataro, aggiungendo: “Un ampliamento e una diversificazione su una tratta che è di sicuro una sfida”.

Il 2024

E il 2024? “Un momento di consolidamento – risponde il direttore commerciale, ci concentreremo sulle rotte già avviate. C’è sul tavolo la crescita in Kazakistan, con le frequenze che passeranno da due a tre. Ci piacerebbe incrementare anche su Ny, con l’operativo da Palermo per il quale siamo alle battute finali e che sarà in ogni caso un’operazione estiva. Saliranno anche le frequenze in India e Canada”.

Ndc

A proposito di Ndc, sul quale la compagnia stava lavorando già da tempo, Sarnataro spiega che “è all’interno del programma di ristrutturazione e rinnovamento dell’intero sistema di gruppo, con la revisione dell’inventory e del reservation. L’idea alla base del protocollo è corretta, ma la tecnologia non è ancora matura. Lo inseriremo quando saremo certi che funzioni veramente

La flotta

La flotta è oggi di 16 aeromobili, con la previsioni di ulteriori 3 della famiglia 737 Max in arriva la prossima estate. E il Saf? “Abbiamo iniziato il percorso di rinnovamento del parco aerei, cercando l’efficienza e per dare un’offerta di qualità al settore leisure con una proposta che sia ampia per il cliente, ma a prezzi accessibili. La ricerca di efficienza è qualcosa che appartiene al nostro Dna, ma sul tema c’è ancora molta confusione”.

Nicoletta Somma

Tags:

Potrebbe interessarti