La carica di Ognissanti secondo Federturismo

Sono oltre 7,5 milioni, secondo Federturismo, gli italiani che hanno programmato un break per il ponte di Ognissanti. Si prediligeranno le località nazionali rispetto all’estero, con focus sulle città d’arte, i piccoli borghi e le località termali trascorrendo in media due notti fuori casa in prevalenza presso parenti e amici, ma anche nelle strutture alberghiere in cui il tasso di occupazione in città come Roma supererà ampiamente l’80%. Seguono Firenze e Milano.

Incognita maltempo

Seppur il calendario con la festività che cade il mercoledì dia due opzioni, in realtà il maltempo che sta coinvolgendo il Paese condizionerà, sempre secondo Federturismo, le prenotazioni degli indecisi a favore dei primi giorni della settimana.

Promettono bene gli arrivi di turisti internazionali con una forte presenza di americani, francesi e inglesi che sono tornati ormai da Pasqua a rivivere la destinazione Italia. Il conflitto in Israele e le ripercussioni in Medio Oriente hanno frenato la voglia degli italiani di intraprendere un viaggio in Paesi più lontani facendo ricadere la scelta sulle capitali europee: Parigi in testa, seguita da Barcellona.

Tags:

Potrebbe interessarti