Le tendenze di viaggio nel 2024

Gli italiani non rinunciano alle vacanze visto che 8 su 10 prevedono di fare lo stesso numero di viaggi, se non maggiore, nel 2024 rispetto al 2023, e con una spesa maggiore o uguale all’anno precedente. Dietro alla scelta della meta, è sempre più importante l’atmosfera e l’energia emanata dal luogo da visitare (43%). Sono alcuni dei trend emersi dalla ricerca condotta in Italia da Skyscanner.

Destinazioni emergenti

Tra le destinazioni emergenti, sul podio Pola (Croazia), con un sorprendente +466% di aumento delle ricerche rispetto all’anno scorso, Mumbai (+447%) e Skope (+378%) in Macedonia del Nord. Completano la top 10 altre tre destinazioni europee e le diverse mete asiatiche, che stanno risalendo la classifica. Le destinazioni più convenienti per i voli sono invece Abu Dhabi, Emirati Arabi Uniti (-37%), Belgrado, Serbia (-20%) e Tirana, Albania (-9%).

L’ispirazione

Un viaggiatore italiano su 4 si ispira a film e serie tv per scegliere la meta del proprio viaggio, mentre ben il 61% vorrebbe visitare una destinazione vista sul grande o piccolo schermo. Scoprire la cucina locale è l’attiva preferita per la metà degli italiani, mentre un quarto di loro (24%) ha persino programmato un viaggio in funzione di un ristorante specifico in cui desiderava mangiare.

Turismo del sonno ed eventi

In una quotidianità sempre più frenetica, il “turismo del sonno” risulta una tendenza in crescita: dormire è in cima alla lista dei desideri dei viaggiatori italiani (24%), con il 37% che afferma di riuscire a riposare meglio proprio mentre è in vacanza. Ma anche i grandi eventi, come i concerti, saranno una delle principali priorità per i viaggiatori: ben il 46% degli italiani prenderebbe un volo a corto raggio per vedere il proprio artista preferito dal vivo, mentre il 15% dichiara che volerebbe dall’altra parte del mondo per assistere allo show del momento, percentuale che sale al 64% per i giovani tra i 18 e i 24 anni.

La disconnessione

Viaggi analogici alla ricerca della disconnessione social, viaggi di gruppo per celebrare ricorrenze o festeggiare un compleanno o un anniversario e ricerca di lusso low-cost. Saranno queste le tipologie di esperienze che gli italiani cercheranno più frequentemente nel 2024.

Tags:

Potrebbe interessarti