Silversea: prevendita su oltre 150 nuovi viaggi per l’inverno 2025/2026

Silversea Cruises ha aperto una prevendita sulla sua collezione di viaggi invernali 2025/2026, che comprende oltre 150 nuove partenze verso più di 200 destinazioni.

Con partenze tra settembre 2025 e aprile 2026, i nuovi viaggi rafforzano la leadership di destinazione del marchio – si legge nella nota della compagnia – con le sue navi ultra-lusso che offrono nuove esperienze in regioni ambite e destinazioni raramente visitate con itinerari completamenti nuovi e con nove scali inaugurali. Due Grand Voyages sono tra i numerosi punti salienti della collezione, per un’immersione ancora più profonda in Australia e nel Pacifico meridionale.

Offerta ampliata

“Ampliando l’offerta più diversificata e coinvolgente nei viaggi in crociera ultra-lusso, siamo lieti di aprire questa prevendita esclusiva su oltre 150 nuovi viaggi per l’inverno 2025/2026 – ha affermato Barbara Muckermann, presidente di Silversea -. Stiamo continuando a innovare per il divertimento dei nostri ospiti. Con opportunità di viaggi immersivi verso destinazioni iconiche e nuovi scali in coste remote, la variegata gamma di esperienze offerte con la nostra ultima collezione di viaggi è semplicemente ineguagliabile. I nostri ospiti più esperti troveranno ispirazione, arricchimento e ricordi che dureranno una vita mentre viaggiano fino ai confini della terra nel caratteristico livello di comfort di Silversea”.

Due nuovi Grand Voyages

La raccolta di viaggi invernali 2025/2026 di Silversea include circa 200 overnight e 260 scali più lunghi per consentire ai viaggiatori di esplorare più in profondità le regioni visitare. I punti salienti della nuova collezione includono: due nuovi Grand Voyages, Australia e Pacifico Meridionale.

The Grand South Pacific Expedition 2025 è dal 20 agosto al 20 novembre 2025 da Fremantle (Perth) a Valparaiso. Visitando le diverse culture e paesaggi di 11 Paesi in alcune delle regioni più remote e incontaminate del pianeta, Silver Cloud si imbarcherà nella Grand South Pacific Expedition 2025 di 75 giorni dal 20 agosto 2025. Gli ospiti si avventureranno in destinazioni come le isole Fam dell’Indonesia a Raja Ampat, prima visita in assoluto per Silversea, per fare snorkeling tra coralli colorati, esplorare le mangrovie e connettersi con le comunità locali. Altri punti salienti tra le 58 destinazioni del viaggio includono l’Isola di Pasqua, Cile; Rabaul, Papua Nuova Guinea; Isola di Ambrym, Vanuatu; Aitutaki, le Isole Cook; Isola Robinson Crusoe; Neiafu, Tonga; e altro ancora.

The Grand Australia 2025. Partendo da Melbourne il 14 ottobre 2025, Silver Nova intraprenderà la prima circumnavigazione di Silversea dell’Australia in un grande viaggio di 47 giorni. Gli ospiti visiteranno 23 destinazioni tra cui Sydney, Broome, K’gari (ex Fraser Island), Hobart (Tasmania), Kangaroo Island e altro ancora, con sette overnight e quattro scali prolungati. I punti salienti di questo viaggio immersivo includeranno la vita marina della Grande Barriera Corallina; città come Sydney e Adelaide; l’allevamento di perle a Broome; la storia e la cultura delle comunità aborigene, con approfondimenti sulla narrazione di Dreamtime; la fauna selvatica endemica del Paese, come i quokka e i diavoli della Tasmania; esperienze culinarie, comprese le visite alle cantine, grazie al programma culinario S.A.L.T. di Silversea.

Le navi più recenti in Australia e Nuova Zelanda

Silversea posizionerà le navi più recenti in Australia e Nuova Zelanda nell’estate australe 2025/2026, con 17 viaggi a bordo di Silver Nova e Silver Moon, offrendo 43 delle destinazioni ed esperienze più emozionanti. Silver Nova si imbarcherà nella prima circumnavigazione del brand in Australia, mentre Silver Moon intraprenderà otto itinerari da 13 a 15 giorni, la maggior parte dei quali include un overnight a Hobart, in Tasmania. Silver Nova farà scali inaugurali a Robe, sulla costa calcarea australiana, e North Port, Marsden Point, in Nuova Zelanda. Altre partenze includeranno viaggi ai fiordi di Milford e Doubtful Sound.

Le spedizioni in Antartide

Forte di 15 anni di esperienza e delle conoscenze acquisite attraverso l’operazione di spedizioni ultra-lusso in Antartide, Silversea proporrà 38 spedizioni nel Continente Bianco per l’inverno 2025/2026. Dai viaggi di sei giorni sull’Antarctica Bridge a bordo di tre navi a una serie di partenze di 18 notti che proporranno il meglio dell’Oceano Antartico, tra cui la Georgia del Sud e le Isole Falkland. Arricchita dalla collaborazione di Silversea con le destinazioni locali e dal recente viaggio di scouting del brand in Antartide, in cui il suo team ha identificato dozzine di potenziali siti di sbarco, la nuova collezione di viaggi aprirà esperienze completamente nuove per gli ospiti. Due viaggi mireranno ad attraversare il Circolo Polare, raggiungendo 66°33′ sud.

Tra Caraibi e America Centrale

Quattro navi intraprenderanno 43 crociere nei Caraibi e nell’America Centrale nell’inverno 2025/2026. Navigando da Fort Lauderdale, Silver Ray viaggerà sui classici itinerari dei Caraibi Orientali del brand, mentre un nuovo programma a bordo di Silver Spirit porterà i viaggiatori in profondità nei Caraibi meridionali, con scali a Bequia; Willemstad, Curaçao; Oranjestad, Aruba; e Kralendijk, Bonaire. L’intima Silver Shadow consentirà l’accesso a destinazioni raramente visitate, tra cui Soufriere e Trois Islets con uno scalo inaugurale. Philipsburg (St. Maarten) e Cartagena saranno presenti come homeport per la prima volta per Silversea.

Altri punti salienti della collezione di viaggi invernali 2025/2026 di Silversea includono: 25 viaggi a bordo di Silver Origin alle Galapagos con due crociere di sette giorni; sette viaggi in Sud America, tra cui tre crociere panoramiche in Antartide a bordo di Silver Whisper; sei viaggi in Africa e nell’Oceano Indiano, comprese le opportunità di safari in Sudafrica; cinque partenze con scali in 14 destinazioni in Asia a bordo di Silver Nova e Silver Moon, con opportunità di vedere i famosi fiori di ciliegio del Giappone in fiore e soggiorni più lunghi in città iconiche, come Tokyo e Osaka.

Tags:

Potrebbe interessarti