Maldive e Cervinia per il primo Blu Friday di Bluvacanze

Maldive e Cervinia, sono queste le due destinazioni che tengono a battesimo il primo Blu Friday di Blu&cluB, l’app lanciata dal Gruppo Bluvacanze. La finestra di prenotazione va dal 15 al 30 novembre, l’offerta per le migliaia di sottoscrittori comprende due prodotti del brand Valtur del Gruppo Nicolaus. Uno è il Valtur Maldive Ja Manafaru Resort, mentre in Italia è il Valtur Cervinia Cristallo Ski Resort.

Il risparmio e i bonus

Non occorre aspettare venerdì 24 novembre per approfittare della speciale valorizzazione che Blu&cluB riserva alla sua community durante il Blu Friday. Infatti, come da buona abitudine dell’advanced booking, che nel turismo premia con un prodotto di qualità i consumatori più esperti, il risparmio può arrivare fino a 300 euro a camera.

Nel dettaglio, per le Maldive, dove il resort si compone di 84 ville con servizio “butler” dedicato, il bonus è di 150 euro in camera doppia, di 250 euro in tripla e di 300 euro in quadrupla per 7 giorni a partire dal 5 gennaio 2024.

Invece, per una settimana nella struttura alberghiera con Spa sulle nevi della Valle d’Aosta, sono applicabili i tre bonus Blu Friday da 80-90-100 euro per camera doppia-tripla-quadrupla. Le date di soggiorno vanno dal 1° dicembre, escludendo i periodi di Natale e Capodanno. La tariffa è comprensiva di 7 giorni di pernottamento e servizio di mezza pensione, quota di apertura-pratica in agenzia di viaggio e assicurazione medico/bagaglio.

L’app Blu&cluB

L’applicazione digitale Blu&cluB, scaricabile dagli app store sul proprio smartphone, è parte di un ampio progetto di digital marketing partito dall’innovazione della strategia Crm, quindi la gestione delle interazioni del Gruppo Bluvacanze con i viaggiatori. Quest’ultima oggi contempla un’attività integrata di comunicazione in un ecosistema di touch point e strumenti che vanno dai siti web ai social media, dalle newsletter all’app stessa, dai punti vendita sul territorio (300 agenzie di viaggi associate) all’e-commerce con Bluvacanze.it.

Tags:

Potrebbe interessarti