Ryanair a Torino, nell’operativo invernale le novità Belfast e Porto

Ci sono le novità Belfast e Porto, nell’operativo invernale dall’aeroporto di Torino presentato da Ryanair. La compagnia mette in pista dallo scalo piemontese 28 rotte complessive, per oltre 220 voli settimanali (+100% rispetto al pre-Covid) e con un incremento significativo delle frequenze su Catania, Birmingham e Bristol.

Andrea Andorno, amministratore delegato di Torino Airport, ha commentato: “Siamo soddisfatti dei risultati che Ryanair sta portando sul nostro aeroporto in termini di traffico e la stagione invernale 2023/2024 annunciata dal vettore ne conferma ancora una volta il ruolo come principale artefice della nostra crescita. Nel complesso sullo scalo di Torino i posti messi in vendita da Ryanair nella stagione winter 2023/2024 sono infatti in aumento rispetto a quelli dello scorso inverno. Si tratta di un incremento di offerta che, a livello internazionale, si declina sia su destinazioni tipicamente incoming e legate al traffico della neve, sia su due nuove mete (Belfast e Porto) non collegate con Torino lo scorso inverno. Alle nuove destinazioni internazionali si somma anche un significativo aumento di posti in vendita sulla Torino-Catania che è già la prima rotta per volumi di passeggeri nel nostro aeroporto e che, anche grazie alle vantaggiose tariffe annunciate da Ryanair, probabilmente registrerà nuovi record di traffico”.

Tags: ,

Potrebbe interessarti