Un rebranding per la low cost di Turkish: Anadolujet diventa AJet

Un rebranding a quindici anni dalla nascita. L’ha annunciato Turkish Airlines per la sua controllata Anadolujet, nata nel 2008 per soddisfare le esigenze di trasporto aereo low cost della regione dell’Anatolia.

Dalla fine di marzo 2024, il vettore opererà come “AJet Air Transportation Inc“: la compagnia, affermata come low cost di standard globali, per rafforzare la sua posizione competitiva sul mercato continuerà le sue operazioni con base negli aeroporti di Istanbul Sabiha Gökçen e Ankara Esenboğa.

In linea con la sua visione di sostenibilità, l’azienda intende operare in modo eco-friendly ed entrare nel mercato low cost con una prospettiva innovativa. Semplificando i servizi offerti e utilizzando una configurazione di classe economica, la società mira a riflettere il vantaggio in termini di costi nei prezzi dei biglietti, rendendo i servizi di trasporto aereo accessibili a un pubblico più ampio.

Ahmet Bolat, chairman of the board and the Executive Committee di Turkish Airlines, ha commentato così la creazione di AJet: “In linea con i nostri obiettivi per i prossimi 10 anni, siamo orgogliosi di aver avviato il processo di costituzione della nostra AJet. Gli sforzi e la dedizione che abbiamo profuso per lungo tempo hanno dato i loro frutti e introdurremo AJet nei cieli con l’orario estivo alla fine di marzo 2024. Crediamo fermamente che AJet, con il suo nuovo nome, diventerà un importante parte del settore dell’aviazione a basso costo su scala globale”.

Tags: , ,

Potrebbe interessarti