Aeroporto Bologna, a novembre 646mila pax

Un altro mese positivo per l’aeroporto Marconi di Bologna: a novembre i passeggeri sono stati 646.532, in aumento del 12,3% su novembre 2022, ma in flessione del 9,3% sullo stesso mese del 2019 (ultimo anno pre-Covid).

Nel dettaglio, crescono i passeggeri su voli nazionali (152.083, +15,9% su novembre 2022 e +2,0% su novembre 2019), mentre i passeggeri su voli internazionali (494.449) sono in aumento rispetto al 2022 (+11,3%), ma segnano un decremento rispetto al 2019 (-12,3%). Anche i movimenti, a quota 5.114, registrano una crescita sul 2022 (+13,7%) e una flessione sul 2019 (-7,9%), mentre le merci trasportate per via aerea sono state 3.566 tonnellate (-8,3% sul 2022 e +8,8% sul 2019).

Le destinazioni “più volate” di novembre 2023 sono state Catania, Tirana, Barcellona, Parigi De Gaulle, Londra Heathrow, Madrid, Istanbul, Francoforte, Palermo e Bucarest. Particolarmente significativo (+55,2% su novembre 2022) l’incremento di passeggeri da/per la capitale albanese, che attualmente è servita da tre compagnie aeree, per un totale di 32 partenze a settimana.

Nel periodo gennaio – novembre i passeggeri complessivi sono stati 9.299.285, in aumento del 17,6% sullo stesso periodo del 2022 e del 7,0% sullo stesso periodo del 2019. Nei primi undici mesi del 2023 i movimenti sono stati 68.466, in crescita del 12,5% sul 2022 e dell’1,8% rispetto al 2019. Le merci trasportate per via aerea da gennaio a novembre sono state 37.900 tonnellate: -4,0% sul 2022 e +8,3 sul 2019.

Tags:

Potrebbe interessarti