Attacco informatico in Hotelplan Uk

Hotelplan Uk ha avviato un’indagine e ha temporaneamente “isolato e spento i sistemi chiave” dopo essere stata colpita da un attacco informatico.

L’azienda, che gestisce marchi come Inghams, Explore Worldwide, Esprit Ski, Inntravel e Santa’s Lapland, ha rilasciato una dichiarazione per confermare che i disagi informatici del fine settimana sono stati causati da un “incidente di sicurezza informatica“.

I provvedimenti

Il gruppo ha dichiarato di aver preso provvedimenti per spegnere i sistemi chiave, aggiungendo che ora sta svolgendo “un’indagine approfondita” e sta lavorando duramente per ripristinare i livelli di servizio. Joe Ponte, amministratore delegato di Hotelplan, ha dichiarato che non ci sarà “alcun impatto sulle vacanze e sui viaggi già prenotati”. Ha aggiunto: “Il nostro team sta lavorando 24 ore su 24 per rendere tutti i nostri marchi pienamente operativi, in modo da poter riprendere il livello di servizio che agenti, partner e clienti si aspettano da noi. Ci rammarichiamo di eventuali ritardi. Prendiamo estremamente sul serio tutte le questioni di sicurezza informatica”.

Partenze normali

In un messaggio inviato agli agenti di viaggio e ai fornitori, Ponte ha dichiarato che i clienti continuano a partire normalmente e che gli agenti possono mettersi in contatto con il gruppo attraverso i normali canali. Si stanno introducendo soluzioni per ridurre al minimo i disagi, si legge nel messaggio, ma nei prossimi giorni potrebbero verificarsi dei ritardi. Il manager ha infine dichiarato che i diversi marchi potrebbero diventare pienamente operativi in momenti diversi.

Tags:

Potrebbe interessarti