Alluvione: avviati i pagamenti per le imprese danneggiate

Il ministero del Turismo, a poco più di sei mesi dall’alluvione che ha colpito l’Emilia-Romagna, sta avviando le procedure di pagamento delle imprese turistiche, ricettive e della ristorazione danneggiate dall’evento, impegnando i 10 milioni stanziati al momento dell’emergenza. E’ quanto si apprende da una nota del dicastero.

Risorse e campagna di promozione

Il ministro del Turismo, Daniela Santanchè, ha sottolineato come il dicastero si sia impegnato “stanziando queste risorse, ma anche predisponendo una specifica campagna di promozione affinché l’Emilia-Romagna non perdesse il traino del turismo. Emiliani e romagnoli hanno saputo dimostrare grande forza e capacità di rialzarsi subito dalle avversità, e ciò è un esempio per tutti noi. Sono fiera, quindi, che il ministero, che ho l’onore di guidare, stia già iniziando a erogare i finanziamenti, a dimostrazione dell’importanza del turismo per il tessuto economico, sociale e culturale dell’Emilia-Romagna – locomotiva industriale della Penisola – e dell’Italia tutta. È stato fatto, come sempre, un importante lavoro di squadra, che ha messo al centro le esigenze di famiglie e imprese, che sono il cuore pulsante della nazione”, ha commentato Santanché.

Tags: , ,

Potrebbe interessarti