Ethiopian Airlines verso i 14 mln di passeggeri

Ethiopian Airlines giunge al 77° anno di attività e chiude il 2023 con 13.88 mln di passeggeri trasportati.

La compagnia, rappresentata sul mercato italiano da Distal Gsa Italia che in occasione delle festività natalizie gli ha dedicato un evento speciale nella Capitale, attualmente opera voli giornalieri da Milano-Malpensa e Roma-Fiumicino verso l’hub di Addis Abeba da cui serve oltre 130 destinazioni nel mondo (di cui 63 nel continente Africano e 22 nazionali), conta in flotta 149 aeromobili con un’età media di 7 anni tra i quali figurano Boeing 737, 777, 787, Airbus A350-900 e Bombardier Dash 8-400 a doppia cabina.

Gli ordini

Aveva preso in consegna il suo 20° aeromobile A350-900 da Airbus lo scorso 28 aprile: il volo utilizza il 30% di miscela di carburante Saf riducendo così la sua impronta di carbonio nel rispetto  dell’ambizione stabilita da Iata, Atag e Icao di raggiungere zero emissioni nette entro il 2050. La compagnia sta ordinando anche la variante 787-9, della famiglia Dreamliner, che riduce il consumo di carburante e le emissioni del 25% e sta inoltre aggiungendo il modello 737-8, che oltre a diminuire del 20% il consumo di carburante e le emissioni, crea un’impronta acustica inferiore del 50% rispetto alle macchine che va a sostituire.

La Vision 2035

Essendo riuscita a realizzare in anticipo il piano strategico che aveva strutturato (Vision 2025), Ethiopian Airlines sta attualmente implementando un piano quindicennale, denominato Vision 2035, che la vedrà diventare uno dei 20 gruppi aeronautici più competitivi al mondo.

Tags: ,

Potrebbe interessarti