Matka al giro di boa. Spagna Paese partner

A poche settimane dalla sua inaugurazione, il 17 gennaio, Matka, la Fiera internazionale del Turismo di Helsinki, la principale del Nord Europa, si appresta ad aprire i battenti con il giro di boa dei suoi primi 40 anni di anzianità, la prima edizione avvenne nel 1983, presso il Messukeskus della capitale finlandese, la struttura fieristica della città.

L’evento è in programma dal 18 al 21 gennaio 2024. Il seminario professionale internazionale Matka Workshop Day apre il il 17 gennaio. La Helsinki Caravan Fair si terrà dal 19 al 21 gennaio.

Per questa edizione Matka ha stretto una partnership con la Spagna. “La scelta della Spagna come Paese partner ci offre visibilità e l’opportunità di offrire ai viaggiatori finlandesi nuove informazioni e consigli per esperienze di viaggio in Spagna nel 2024. Per noi è molto importante portare alla ribalta nuove destinazioni, ma ciò dimostra anche come si rinnovino le destinazioni turistiche più tradizionali”, afferma Julio E. Jiménez Novella dell’Ufficio spagnolo del turismo.

I finlandesi e i viaggi in Spagna

Secondo l’Ufficio statistico finlandese, tra gennaio e aprile, i finlandesi hanno effettuato un totale di 1,44 milioni di viaggi di piacere all’estero, dove hanno soggiornato almeno una notte. Di questi, Paese per Paese, 300mila viaggi erano diretti in Spagna, rendendola la destinazione più popolare del mercato per il primo trimestre dell’anno.

Secondo le statistiche 2022 dell’Associazione finlandese del turismo (Smal), la Spagna si è classificata al secondo posto come destinazione preferita per i pacchetti di viaggio da diporto con 185.000 viaggiatori, di cui circa l’80% ha scelto come destinazione le Isole Canarie.

Per quanto riguarda i pacchetti aerei di soggiorni tutto compreso di finlandesi all’estero, nel 2022 la destinazione preferita risultava la Grecia, seguita da Spagna, Cipro, Portogallo e Italia. “La Spagna è la destinazione preferita dai visitatori della fiera, dove c’è molto da vedere e da fare e la cui cultura gastronomica è di grande importanza per i turisti. Crediamo che riceveranno nuovi suggerimenti sulla Spagna, come destinazione di viaggio ancora più versatile e fresca. Siamo lieti di poter offrire agli espositori spagnoli l’opportunità di incontrare i viaggiatori faccia a faccia”, afferma Noora Haatainen, business manager di Matkamessu.

E l’Italia?

Non è ancora certo se l’Italia parteciperà con l’Enit, ma stand dedicati al Belpaese dovrebbero esserci anche quest’anno. Le destinazioni italiane più popolari tra i turisti finlandesi sono Roma, Venezia, Firenze e Napoli.

Esperienze di turismo responsabile, enogastronomico e familiare, nonché campeggio e attività all’aperto sono i temi dell’edizione 2024, importanti anche per le quasi mille organizzazioni e aziende turistiche che espongono da tutto il mondo.

Gianfranco Nitti

Tags: , ,

Potrebbe interessarti