Farnesina e turismo organizzato: nasce “Dammi il cinque! 5 regole per Viaggiare Sicuri”

In vista delle festività natalizie – ma non solo – e dei viaggi degli italiani all’estero, arrivano una campagna di sensibilizzazione per viaggiare in modo sicuro e una serie di iniziative, tra cui una frutto della collaborazione tra il ministero degli Affari Esteri con le associazioni di categoria del turismo organizzato.

Il ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale ha promosso, infatti, una campagna informativa sui servizi offerti dall’Unità di Crisi della Farnesina a tutela degli italiani che viaggiano all’estero, si legge nella nota pubblicata sul sito del governo. Come si sa, i siti istituzionali dell’Unità di Crisi del ministero, Viaggiare Sicuri (www.viaggiaresicuri.it) e Dove Siamo nel Mondo (www.dovesiamonelmondo.it), sono due punti di riferimento per reperire informazioni e segnalare la propria presenza all’estero.

La campagna informativa

L’obiettivo della campagna è far conoscere i siti Viaggiare Sicuri e Dove Siamo nel Mondo, promuovendone la consultazione. In particolare, la campagna intende ricordare che: “il portale Viaggiare Sicuri fornisce informazioni e consigli sulla situazione dei diversi Paesi e sugli eventuali rischi per la sicurezza dei connazionali all’estero; il portale Dove Siamo Nel Mondo è lo strumento dell’Unità di Crisi della Farnesina tramite il quale i cittadini italiani possono registrarsi prima di partire, fornendo gli elementi necessari per essere rintracciati e ricevere informazioni utili in caso di emergenza; è disponibile la nuova App Unità di Crisi, che integra le funzioni dei due portali”.

Il target di riferimento sono tutti gli italiani che hanno in programma un viaggio all’estero, per motivi di studio, lavoro, turismo o altro.

Lo spot tv con Alberto Angela

La campagna prevede uno spot televisivo che affida al testimonial Alberto Angela la narrazione informativa delle principali caratteristiche dei siti della Farnesina per aiutare gli italiani a compiere scelte di viaggio consapevoli e responsabili.

La campagna è diffusa sulle reti Rai (spot tv). I siti di riferimento sono: www.viaggiaresicuri.it  e www.dovesiamonelmondo.it

A presentare le iniziative promosse dall’Unità di Crisi della Farnesina è stato il  vicepresidente del Consiglio e ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Antonio Tajani,  con l’obiettivo di sensibilizzare i connazionali in tema di sicurezza dei viaggi all’estero, anche in vista delle prossime festività.

Dammi il cinque!

A quanto si legge sul sito del ministero degli Affari esteri, rinnovata nelle funzioni e nella veste grafica, l’applicazione per i viaggiatori dell’Unità di Crisi ha un nuovo nome (Viaggiare Sicuri) e modalità di utilizzo più semplici ed intuitive.

Non è tutto, in quanto in collaborazione con le associazioni del turismo organizzato – Astoi, Aidit, Assoviaggi, Fiavet, Federazione del Turismo Organizzato e Maavi – l’Unità di Crisi ha elaborato il documento “Dammi il cinque! Le 5 regole per Viaggiare Sicuri”, contenente importanti indicazioni per utilizzare consapevolmente i servizi della Farnesina.

Il ministro ha anche ricordato che dal 19 dicembre – grazie all’accordo con il Dipartimento per l’Informazione e l’Editoria della Presidenza del Consiglio – sarà mandato nuovamente in onda sulle reti RAI lo spot audiovisivo realizzato da Alberto Angela per promuovere ViaggiareSicuri, DoveSiamoNelMondo e la nuova App “Viaggiare Sicuri”.

Tags: , , , , , , ,

Potrebbe interessarti