20 cose gratuite (o quasi) da fare a New York, aspettando il 2024

New York City è davvero speciale durante le vacanze di Natale e ci sono tanti modi per festeggiare nei cinque distretti. -ha affermato Fred Dixon, presidente e Ceo di New York City Tourism + Conventions– Ci aspettiamo di accogliere circa 7 milioni di visitatori tra il Thanksgiving e Capodanno, che troveranno tantissime attività per ogni gusto e ogni budget”, ecco alcuni spunti.

  1. Ammirare, fino al 13 gennaio, l’albero di Natale del Rockefeller Center, un abete rosso norvegese alto oltre 24 metri e ricoperto da 50mila luci.
  2. Assistere all’accensione delle menorah più grandi al mondo, che avviene ogni giorno di Hanukkah al tramonto presso Grand Army Plaza a Brooklyn e Grand Army Plaza a Midtown Manhattan.
  3. Festeggiare Capodanno nei parchi della città e guardare i fuochi d’artificio, come quelli di Prospect Park a Brooklyn.
  4. Unirsi a migliaia di persone per osservare il New Year’s Eve Ball Drop a Times Square.
  5. Passeggiare per il quartiere Dyker Heights a Brooklyn dove gli abitanti illuminano le proprie case con luci e decorazioni natalizie.
  6. Visitare il Dumbo Improvement District, che ospita proiezioni di animazioni sul Manhattan Bridge e sulla Brooklyn-Queens Expressway.
  7. Visitare l’esposizione gratuita Shine Bright che illumina Hudson Yards con 725 alberi sempreverdi e 2 milioni di luci a forma di mongolfiera.
  8. Fare una passeggiata a The Shops at Columbus Circle e ammirare Holiday Under the Stars, con 12 stelle giganti appese al soffitto.
  9. Pattinare al The Rink at Winter Village at Bryant Park nel cuore di Midtown Manhattan.
  10. Approfittare dell’Open Streets, che prevede una zona pedonale intorno al Rockefeller Center e sulla Fifth Avenue dalla 48th Street alla 59th Street.
  11. Cimentarsi nel tradizionale tuffo del 1° gennaio nelle fredde acque del Coney Island Polar Bear Club.
  12. Vivere New York come in un film: l’Empire State Building festeggia il 20° anniversario di Elf, da Fao Schwarz è possibile suonare il grande pianoforte come in Big, tappa all’Hotel Plaza per i fan di Mamma ho riperso l’aereo: mi sono smarrito a New York.
  13. Incontrare Babbo Natale da Macy’s Herald Square, le prenotazioni sono gratuite.
  14. Portare i bambini al Children’s Museum of Manhattan che offre una serie di programmi per tutto il mese dicembre.
  15. Visitare il parco pubblico di Wave Hill, nel Bronx, dove vengono organizzati anche workshop, come Jazz, Mixology & Misletoe, passeggiate tematiche, come quella per il solstizio d’inverno, programmi wellness che comprendono anche il forest bathing.
  16. Partecipare agli eventi gratuiti di Kwanzaa organizzati dal National Park Service presso l’African Burial Ground National Monument, dal 26 al 30 dicembre. Le attività per famiglie includono creazione di bambole, quilting e face painting.
  17. Fare acquisti all’Union Square Holiday Market, aperto tutti i giorni fino al 24 dicembre, con oltre 150 stand di cibo, artigianato e souvenir.
  18. Comprare vestiti, gioielli e oggetti vintage presso il Brooklyn Flea a Dumbo, un paradiso per gli amanti del thrifting.
  19. Fare un salto al pop-up di The Long Island City Partnership, con opere d’arte, panettone e bevande calde in omaggio.
  20. Fare shopping all’Empire Outlets, l’unico outlet di New York City, accessibile tramite il traghetto gratuito per Staten Island.

La città ha accolto 56.7 milioni di viaggiatori nel 2022 e prevede di tagliare il traguardo dei 60 milioni quest’anno.

Tags: , , ,

Potrebbe interessarti