Bit 2024 si avvicina: un mondo di destinazioni ed esperienze uniche

A poco meno di un mese dall’apertura, Bit Milano 2024 si riconferma un’esperienza da non perdere per gli amanti dei viaggi e per tutti gli operatori del settore. Dal 4 al 6 febbraio, l’Allianz MiCo ospiterà una tre giorni di eventi per scoprire le tendenze più recenti del turismo, con un focus su sostenibilità, consapevolezza, personalizzazione e tecnologia. Welcome Travel Group, tra i protagonisti di questa vetrina, offrirà attraverso la sua ampia rete, un’anteprima delle nuove frontiere del viaggio.

Le tre aree tematiche della manifestazione (leisure, BeTech e Mice Village) sono pensate per mettere in risalto le proposte degli espositori, italiani e internazionali mettendo in luce mete affascinanti, servizi innovativi, nuove proposte e opportunità. L’obiettivo è offrire una visione completa e approfondita sulle principali richieste del settore, sempre più consapevole e reattivo alle esigenze dei viaggiatori.

Gli espositori

Il ventaglio di destinazioni e proposte, dunque, è ampio, con soluzioni più mainstream fino ad opzioni esperienziali e personalizzate, con particolare attenzione al turismo slow ed eco-friendly. L’Italia è rappresentata, da nord a sud, con la presenza di Friuli-Venezia Giulia, Veneto, Umbria, Toscana, Lazio, Puglia, Abruzzo, Lombardia, Piemonte, Liguria e Campania.

È confermata la rinnovata attenzione all’internazionalizzazione, con la presenza di mete estere che spaziano dall’Oceano Indiano al Mar Caraibico, come Cuba, Barbados e Sri Lanka. Presenziano novità importanti quali l’Agenzia per il turismo del Centro America, a rappresentare Belize, El Salvador, Guatemala, Honduras, Nicaragua, Panama e la Repubblica Dominicana. Figurano poi Mongolia, Giordania, ed Egitto, ritornano Giappone, Cina e Città di Tokyo. Non mancano mete europee tra cui Albania, Croazia e Slovenia.

I vettori e il mondo crocieristico sono ben rappresentati con la partecipazione di Ita Airways, Eva Airways, Trenitalia, Trenord, Msc Crociere e Cruiseline. Tra i tour-operator e le associazioni, trovano posto nomi noti come Gattinoni, Fto, Federcongressi & Eventi e Astoi. Attrazioni e importanti nomi dell’hotellerie arricchiscono la proposta: Gardaland, Nh Milano Congress Centre (Minor Hotels), A&O Hotels and Hostels Holding GmbH.

I panel

Tuttavia Bit Milano non è solo un marketplace per l’incontro fra domanda e offerta, ma uno spazio di incontro e dialogo orientato ad anticipare dati e tendenze, fornire strumenti strategici e pratici di crescita professionale. Grazie al format eventi Bringing Innovation Into Travel a cura di Business International, knowledge-unit di Fiera Milano, tutte le anime della filiera potranno confrontarsi sui grandi trend del settore, secondo tre macro-temi principali: nuovi trend, innovazione e sostenibilità.

Tags: ,

Potrebbe interessarti