Regolamentazione recensioni online: per Assoturismo necessaria e non rinviabile

“La regolamentazione delle recensioni online, come ribadiamo da tempo, è assolutamente necessaria e non più rinviabile, per questo condividiamo pienamente le parole del ministro Santanchè in merito”. Ad affermarlo in una nota, è Vittorio Messina, presidente di Assoturismo.

“Nell’era della reputation economy, governare efficacemente questi processi, valorizzando le opportunità e riducendo le criticità, deve essere una priorità”,  afferma Messina.

La gestione intelligente

Il presidente di Assoturismo riconosce che “lo sviluppo del nostro turismo e delle imprese del comparto passa anche dalla gestione intelligente dei servizi di recensione, strumenti oggi più che mai utili sia per i clienti che decidono l’acquisto di un prodotto o di un servizio in rete, che per le attività imprenditoriali che possono sfruttare la forza propulsiva dei commenti online per migliorare ed accrescere la propria reputazione e visibilità, ma è fondamentale garantire la trasparenza e l’affidabilità delle recensioni evitando il far west, a favore sia dei clienti/turisti sia degli operatori della ricettività”.

Tags:

Potrebbe interessarti