Snowit e la “metropolitana” della neve

Come nasce il progetto Treni della neve realizzato da Trenord in collaborazione con Snowit? “Nasce da due trend molto forti che stanno caratterizzando il mercato del turismo”, afferma Riccardo Maggioni, co-fondatore e direttore generale di Snowit. Il primo è una forte attenzione manifestata dagli verso i viaggi sostenibili, “circa il 40% dei giovani vede nel treno il mezzo di trasporto preferito per raggiungere le località di vacanza”.  

Il secondo trend è legato ad una “riduzione del parco auto circolante. In Italia e in Europa le auto private si sono ridotte di circa il 40%”. Partendo da ciò, insieme a Trenord, “abbiamo costruito questi pacchetti che avvicinano le città alle montagne, costruendo una sorta di metropolitana della neve dove l’utente sale dal centro città sul proprio treno e può raggiungere le località sciistiche, acquistando un pacchetto che include skipass e trasporto. Si può poi arricchire di tutti i servizi che servono agli sciatori e a chi fa snowboard”. Di questo e di altri temi tratta il manager nella video intervista. 

Stefania Vicini 

Tags: ,

Potrebbe interessarti