Al via la nuova linea ferroviaria Torino-aeroporto-Ciriè-Germagnano

È stata inaugurata lo scorso venerdì la via la nuova linea ferroviaria Torino-aeroporto-Ciriè-Germagnano. Il nuovo servizio collegherà lo scalo torinese con il centro città in soli 31 minuti: il primo arrivo in aeroporto sara alle ore 5.29, l’ultima partenza alle 22.28.

Riconciliazione con l’ambiente

“La nuova linea ferroviaria – ha affermato il presidente Enac Pierluigi Di Palma -, creando collegamenti importanti tra aeroporto e città, rappresenta la concretizzazione della politica della decarbonizzazione, che supera il pregiudizio ideologico nei confronti dell’aviazione civile favorendo la riconciliazione del trasporto aereo con l’ambiente. In questo contesto va riconosciuta la grande capacità degli amministratori di Ferrovie che, attraverso l’implementazione di infrastrutture come quella  appena inaugurata, sta dando realtà e concretezza all’integrazione “aria-ferro”, il cui valore è un aspetto fortemente evidenziato anche dal Piano nazionale degli Aaeroporti”.

Sostenibilità e competitività

“Il nuovo treno – hanno dichiarato la presidente di Sagat-Torino Airport Elisabetta Oliveri e l’amministratore delegato Andrea Andorno – collegherà direttamente la stazione ferroviaria, perfettamente integrata con l’infrastruttura aeroportuale, con il centro di Torino, la Reggia di Venaria, il polo fieristico del Lingotto e importanti zone turistiche e produttive quali Alba, Fossano e il Canavese. Inoltre, sarà data la possibilità a tutti i nostri passeggeri di connettersi facilmente al network ferroviario italiano, compresi i servizi ad alta velocità. La facilità con cui si raggiungere un aeroporto, soprattutto se con modalità sostenibili e a prezzi competitivi, è uno dei fattori chiave per il successo di uno scalo e, finalmente, anche il nostro aeroporto potrà beneficiare di questa leva per conseguire una ulteriore futura crescita dopo il record dell’anno 2023 che ci ha visto per la prima volta superare i 4,5 milioni di passeggeri”.

Presenti all’inaugurazione anche il vicepremier e ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Matteo Salvini, il ministro per la Pubblica amministrazione Paolo Zangrillo, il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio, il sindaco di Torino e della Città metropolitana Stefano Lo Russo, il presidente di Enac Pierluigi Umberto Di Palma, l’amministratore delegato di Rfi Gianpiero Strisciuglio e l’amministratore delegato di Trenitalia Luigi Corradi.

 

Tags: ,

Potrebbe interessarti