Idee per Viaggiare e la formazione in casa delle adv

Trenta appuntamenti per incontrare 750 agenzie entro marzo. E’ l’obiettivo di Idee per Viaggiare. Paola Schiavone, marketing manager di Idee per Viaggiare, così commenta l’iniziativa: “Abbiamo avviato questa attività per creare dei momenti di formazione “a casa” degli agenti di viaggio, con l’obiettivo di sviluppare una roadmap per raggiungere città in tutta la Penisola. Dello staff di Idee per Viaggiare saranno coinvolti colleghi di diversi settori, oltre ai commerciali di riferimento per le aree, con un impegno importante dell’azienda sia da un punto di vista organizzativo sia economico”.

I format

I format degli incontri saranno differenti, pur prediligendo l’abbinamento di momenti di formazione e convivialità per favorire i rapporti di networking. Idee per Viaggiare ha scelto di coinvolgere, in questa attività, alcuni partner con i quali collabora da tempo: dagli enti del turismo ai gruppi alberghieri, passando attraverso lo strategico supporto di compagnie aeree. L’obiettivo è quello di proporre temi di formazione e approfondimento su destinazioni, oltre a prodotti che, per quanto appaiano distanti anche geograficamente, si possono combinare e integrare creando un “prodotto nuovo. Una cornice ideale in cui esplorare le innumerevoli alternative del nostro prodotto IDEEMix che miscela mete talvolta lontane e itinerari all’insegna dell’experience, nel contesto dello stesso viaggio – prosegue la manager -. Alcuni matching sono nati da richieste della clientela, sempre più alla ricerca di viaggi multi-meta, altri sono frutto della continua ricerca dei product manager per offrire un’esperienza sempre nuova, abbinando al relax balneare la scoperta dei luoghi, in una fusione di cultura e mare, natura e cultura, shopping e attività outdoor”.

Le combinazioni

Con IDEEMix prima di un soggiorno al mare si potranno trascorrere quattro, cinque giorni in una città, partecipare a tour, guidare in un fly & drive magari in Europa. Molteplici le combinazioni da miscelare: un itinerario in Perù e il mare della Polinesia o Aruba; un viaggio in Islanda abbinato alle Bahamas, oppure un volo in Giappone e un soggiorno alle Maldive, oppure in Thailandia o ancora una romantica fuga tra i Castelli della Loira per poi raggiungere le spiagge di Mauritius.

Tags:

Potrebbe interessarti