Situazione in Mar Rosso: le deviazioni di Costa

“La nostra massima priorità è garantire la sicurezza e il benessere dei nostri ospiti e dell’equipaggio”. Questo il commento di Costa Crociere, interpellato su eventuali ritocchi di itinerari vista la situazione di tensione in Mar Rosso.

Le deviazioni

“Abbiamo monitorato attivamente la situazione nel Mar Rosso e nella regione circostante – prosegue la società di navigazione -. Alla luce dei recenti sviluppi e in stretta consultazione con gli esperti di sicurezza globale e le autorità governative, abbiamo preso la decisione di deviare le rotte delle nostre navi previste transitare nel Mar Rosso. Di conseguenza, la crociera di posizionamento di Costa Toscana dagli Emirati a Savona, con partenza da Dubai il prossimo 10 marzo, è stata cancellata. Stiamo informando direttamente gli ospiti interessati e i loro agenti di viaggio, fornendo un rimborso completo”.

 

 

Tags:

Potrebbe interessarti