Gattinoni Travel: pronto il nuovo catalogo Tour 2024

E’ fresco di stampa e disponibile il nuovo catalogo Tour 2024 di Gattinoni Travel, con una gamma di proposte che abbraccia le principali destinazioni mondiali a medio e lungo raggio: Nord, Centro e Sud America, Nord Europa, Medio Oriente e Nord Africa, Africa e Oriente. I tour si distinguono in due linee di proposte.

Le due linee di tour

C’è la linea Tour Experience studiata per offrire un viaggio esclusivo e personalizzato, con guide in loco esperte parlanti italiano. Tra le esperienze che si possono vivere cene e degustazioni di piatti tipici, ingressi a location esclusive, incontri con le popolazioni, locali, esplorazioni di territori e paesaggi.

Invece, la linea Tour Explore soddisfa le esigenze di un cliente attento a ogni dettaglio, fornendo un itinerario completo su destinazioni a medio – lungo raggio. Questi tour vedono la presenza di un accompagnatore professionista che parte dall’Italia e rimane con i partecipanti fino alla conclusione del viaggio. La linea comprende anche tour alla scoperta dell’Italia e delle sue peculiarità, viaggi più a corto raggio, economicamente più accessibili, ma allo stesso tempo ricercati e attenti a percorsi originali.

Come si legge nella nota, è sempre più ricca la proposta di tour di organizzazione propria con una particolare attenzione anche al tema della sostenibilità come i tour in Vietnam, Thailandia e Uzbekistan.

Le esperienze di viaggio

Tra le esperienze di viaggio contenute nel nuovo catalogo oppure online ci sono, per esempio, il Sudafrica – Perle sudafricane (Tour Explore), gli Stati Uniti – The Southern States (Tour Experience) e la Sicilia – sulle orme del Commissario Montalbano (Tour Explore).

Soffermandosi su quest’ultima proposta, cioè la Sicilia di Montalbano, la partenza è dall’aeroporto di Linate con volo diretto per Palermo. Si visita la città. Nel pomeriggio si prosegue per Monreale, fino a raggiugere AgrigentoQui la Valle dei Templi per immergersi nel mondo greco, camminando in mezzo a templi tra i meglio conservati al mondo, come quello della Concordia e di Giunone.

Poi Punta Secca con la famosa casa di “Marinella” del Commissario Montalbano della serie Tv è la tappa di passaggio prima di raggiugere Ragusa. Lo stile barocco è ben presente anche nelle successive tappe: Modica, Scicli, Noto.

Si prosegue quindi per Siracusa, dove il Parco Archeologico contiene capolavori come l’Anfitetro Romano, il Teatro Greco, le Latomie e l’Orecchio di Dioniso. L’isola di Ortigia con la fonte Arethusa e il Duomo con la sua facciata barocca contribuiscono a rendere questa città speciale. Ci si trasferisce sulla costa ionica, con l’escursione sull’Etna. Non manca la visita di TaorminaIl viaggio si conclude con la visita di Catania, passeggiando per la via Etnea, fino a Piazza Duomo con la statua dell’Elefante simbolo della città, per poi trasferirsi all’aeroporto di Catania e rientrare con volo diretto a Milano Linate.

Tags:

Potrebbe interessarti