I4T debutta in Bit

Prodotto, formazione e consulenza: il debutto di I4T nei padiglioni della Bit è interamente dedicato agli agenti di viaggio. Il 2024 si è aperto con il rinnovo di tutti i contratti con i network, compreso Welcome Travel Group, di cui I4T è diventato il fornitore di riferimento per le coperture assicurative medico bagaglio annullamento rivolte ai passeggeri.

Christian Garrone, responsabile intermediazione assicurativa I4T, dichiara: “In Bit presentiamo un prodotto più performante, sviluppato per ottimizzare le coperture in funzione delle esigenze dei nostri clienti. Parallelamente, puntiamo sul servizio: conI4Assessment, ad esempio, offriamo ad ogni agenzia un’analisi personalizzata del suo modello di business, evidenziando le sue specifiche esigenze assicurative. Si tratta di un aspetto spesso sottovalutato: molte agenzie, ad esempio, si avvalgono di polizze Rc con massimali troppo bassi, altre utilizzano ancora polizze che escludono il rischio volo”.

Nel corso della 3 giorni di Bit saranno presentati anche i nuovi area manager che entrano nel team commerciale: Pierluigi Picilli per l’area di Milano e Gabriele de Stefano per la Puglia e la Basilicata. Con gli ultimi ingressi, la rete è ora composta da 14 addetti, coordinati dal direttore di rete Ilaria Bortolato, che risponde al direttore commerciale travel Giovanni Giussani.

I4T ha chiuso il 2023 superando i 50 milioni di euro di premi intermediati. La crescita dei volumi si accompagna ad una costante attenzione alla qualità delle prestazioni erogate: dalla consulenza professionale della società S4T agli ottimi risultati dell’ufficio customer experience, che nel 2023 ha affiancato gli agenti di viaggio nella gestione dipiù di 15.000 sinistri con le diverse compagnie, registrando un tasso di soddisfazione senza precedenti.

“Per mantenere il servizio ineccepibile, anche a fronte di volumi in forte crescita – spiega Giovanni Giussani, direttore commerciale travel I4Tabbiamo investito sia nell’organizzazione interna, con l’ingresso di nuovi professionisti e l’adozione di sistemi tecnologici più evoluti, sia nella rete commerciale, che assicura un’assistenza costante agli agenti di viaggio, accompagnandoli nella scelta del prodotto e supportandoli in caso di sinistri: un asset strategico fondamentale per garantire un collegamento diretto ed efficiente con il mercato”.

Tags:

Potrebbe interessarti