Nuovi voli nel 2024 di Malpensa. Si rafforza il lungo raggio

Sarà una stagione di nuovi voli e di incrementi per l’aeroporto di Malpensa che registra le prime novità già da questo mese e per tutta la Summer. Dopo un anno record, che si è chiuso con il più alto numero di passeggeri nella storia del sistema aeroportuale milanese, oltre 35,2 milioni con una crescita del 22% sul 2022 e significativi aumenti di frequenze su molte rotte, il 2024 conferma lo sviluppo della connettività di Malpensa, a sostegno dell’espansione del traffico grazie alla crescita di compagnie, voli e destinazioni. 

Incremento del long haul

Si consolida l’incremento del lungo raggio, soprattutto verso l’Asia, che porta l’aeroporto di Malpensa ad avere 176 destinazioni in 77 Paesi collegati da 77 compagnie. Confermate le aspettative generate dalla notevole crescita della stagione invernale in corso che ha visto l’ingresso di due nuovi vettori e due nuove destinazioni cinesi, testimonianza della volontà di investire sul più grande mercato outbound d’Italia, grazie anche a un’ulteriore accelerazione dovuta dalle potenzialità legate al visa waiver per i passeggeri italiani. 

Dal 4 febbraio Cathay Pacific aggiungerà un ulteriore collegamento da Malpensa a Hong Kong, portando da 3 a 4 le frequenze settimanali. Altro incremento della stagione sarà introdotto da Neos con l’aggiunta di un volo alla settimana per Almaty, capitale economica del Kazakistan, che dal prossimo 5 aprile, passerà da 2 a 3 frequenze settimanali. 

Le novità avranno inizio il primo marzo con Bulgaria Air, con 2 frequenze su Sofia, destinazione che dal 31 marzo entra a far parte dell’aerea Schengen.   

Turkmenistan Airlines atterra per la prima volta a Malpensa con un collegamento verso la sua capitale, Ashgabat, nuova destinazione su cui opererà dal prossimo 6 marzo con una frequenza alla settimana e dal 10 aprile con un secondo volo. Si tratta del primo storico volo passeggeri tra Italia e Turkmenistan. 

Hainan Airlines, dopo la recente apertura di Shenzhen, opererà dal 19 marzo una seconda importante rotta tra Milano e Chongqing, con 2 frequenze settimanali. 

Altra nuova destinazione per Malpensa sarà introdotta da Sun Express con il volo per Antalya, la meta per eccellenza del turismo turco affacciata sul Mediterraneo, che sarà operato con due frequenze alla settimana dal 29 marzo.  

Un’altra novità è il ritorno del volo per Tolosa, centro dell’industria aerospaziale, città ricca di storia, monumenti e cultura, che easyJet opererà con 2 frequenze a settimana dal primo aprile. La compagnia aerea lancerà anche due nuovi servizi settimanali su Gran Canaria e Sitia, destinazione inedita nella parte orientale di Creta, rispettivamente dal 31 marzo e dal 29 giugno. 

Verranno inoltre introdotti nuovi servizi da Ryanair su Atene, Budapest, Parigi Beauvais e Marrakech, mentre Wizz Air attiverà voli per Tenerife e Comiso.

Nuove compagnie su Malpensa

Più scelta per arrivare a Parigi grazie a una nuova compagnia che ha scelto Malpensa, Transavia, che dal 4 aprile collegherà Paris Orly con 6 frequenze settimanali.

Un’altra nuova compagnia in arrivo nello scalo sarà Azores Airlines con la nuova destinazione Ponte Delgada, il capoluogo delle isole portoghesi, collegandolo con due voli alla settimana dal 5 giugno. Con lo stesso volo si potrà continuare in prosecuzione verso Boston. 

Torna Thai Airways

A luglio ci sarà l’atteso ritorno di Thai Airways, per la prima volta con un volo giornaliero su Bangkok. L’offerta verso l’Asia si arricchirà anche di nuovo vettore, BeOnd, che introdurrà il collegamento diretto con le Maldive, dal 3 luglio con due frequenze alla settimana su Malé e con un aeromobile in configurazione all business, prodotto già proposto a Malpensa con successo da La Compagnie per New York. 

Grazie all’attrattività del territorio di riferimento, sia per il traffico outgoing sia per quello incoming, sono attesi ulteriori sviluppi positivi nel corso dell’anno per la connettività di Malpensa. 

Quest’anno Sea Aeroporti di Milano sarà presente in Bit, al PAD 4, stand E16. Lo stand accoglierà alcune compagnie aeree, tra le quali Sky Express, Gulf Air, Thai Airways e Hainan Airlines per fare sistema con gli attori presenti in fiera. 

Tags: ,

Potrebbe interessarti