Codeshare Air Serbia-Etihad, 9 nuove destinazioni per il vettore emiratino

Un codeshare bilaterale per migliorare le rispettive connettività. L’hanno siglato Air Serbia ed Etihad Airways, già azionista di minoranza del vettore adesso al 100% proprietà dello Stato balcanico.

Nell’ambito di questa partnership, che si applica ai voli a partire dal 3 febbraio, i clienti di Etihad ottengono un comodo accesso a 12 destinazioni del Sud-Est europeo attraverso l’hub di Belgrado di Air Serbia, con 9 nuove destinazioni per la rete di Etihad.

La rete di Air Serbia diventa facilmente accessibile ai clienti di Etihad, che possono collegarsi dai gateway di Etihad ad Atene, Milano, Roma e Vienna.

Boško Rupić, general manager commercial and strategy di Air Serbia, dichiara: “Unendo le forze con Etihad espandiamo la portata dei nostri servizi, offrendo ai nostri passeggeri una gamma più ampia di destinazioni e opzioni di connettività. Ciò si traduce in più scelta, flessibilità e comodità per chi sceglie Air Serbia per i propri viaggi. I passeggeri ora potranno godere della facilità di prenotare voli in coincidenza e di effettuare il check-in una sola volta per l’intero viaggio”.

Jurriaan Stelder, v.p. alliances and industry affairs di Etihad, commenta: “Questa partnership espande ulteriormente la nostra rete di codeshare e offre ai nostri ospiti un comodo accesso a 12 destinazioni leisure e business di Air Serbia, tra cui Belgrado, Bucarest, Budapest, Salonicco, Tirana, Skopje e Sofia. Non vediamo l’ora di accogliere calorosamente anche i clienti di Air Serbia in viaggio dall’Europa ad Abu Dhabi, dove avranno l’opportunità di esplorare l’invitante ospitalità e la ricca cultura di casa nostra, comprese le splendide spiagge, i monumenti culturali di livello mondiale e i parchi a tema, nonché i sereni paesaggi del deserto”.

Tags: ,

Potrebbe interessarti