Air Transat e il forte impegno sulla summer   

Air Transat presenta le novità per la stagione estiva confermando ancora una volta un solido rapporto con il trade e le agenzie di viaggio: “L’offerta della compagnia sull’Italia include voli diretti da Roma, Venezia e Lamezia per Toronto e Montréal oltre a voli in connessione da Roma e Venezia per Québec City, Los Angeles e San Francisco, ma anche per Lima in Perù, via Montréal e Toronto”- ha commentato Tiziana Della Serra, managing director e sales & marketing manager di Rephouse, il Gsa che rappresenta Air Transat in Italia con uffici di prenotazione a Roma e Milano. 

Aumento della capacità 

A partire da aprile 2024 saranno 19 i voli diretti da tre aeroporti italiani verso Toronto e Montréal: da Roma 7 voli alla settimana con destinazione Toronto e 7 voli settimanali con destinazione Montréal, da Venezia 2 voli alla settimana per Montréal e 2 per Toronto e da Lamezia Terme 1 volo alla settimana per Toronto. Da giugno 2024 inoltre, saranno disponibili i voli in connessione verso gli Stati Uniti con comode coincidenze dall’Italia: da Roma si potrà raggiungere Los Angeles e San Francisco mentre da Venezia sarà operativo il collegamento verso Los Angeles. Sui voli diretti dall’Italia sono in servizio gli Airbus A330 configurati con 346 e 375 posti. 

Nuove partnership 

Il vettore ha di recente attivato anche una joint venture con Porter Airlines che gli consentirà di offrire più voli sia dagli hub di Montréal (YUL) e Toronto Pearson International (YYZ) che da Toronto Bishop (YTZ) per il Canada e per gli Usa. I voli Air Transat possono essere prenotati presso tutte le agenzie di viaggio in Gds con emissione via Bsp oppure tramite Rephouse Gsa. 

Alessandra Tesan

Tags: ,

Potrebbe interessarti