I4T: incrementi importanti per tutte le linee di business

“Nel 2023 abbiamo festeggiato il nostro 50° anniversario nel settore assicurativo e i primi 20 anni di specializzazione nel ramo travel con I4T, battendo ogni record: tutte le linee di business hanno registrato incrementi importanti e, nel travel, abbiamo superato i 50 milioni di euro di premi intermediati”. E’ questo il bilancio che Christian Garrone, responsabile intermediazione assicurativa I4T, traccia dell’appena concluso. “La crescita dei volumi si accompagna ad una costante attenzione alla qualità delle prestazioni erogate – prosegue il manager -: dalla consulenza professionale di S4T all’ottima performance dell’ufficio sinistri, che nel 2023 ha gestito più di 15.000 casi, registrando un tasso di soddisfazione degli agenti di viaggio senza precedenti”.   

Positivo anche l’andamento dell’inizio 2024: “I dati relativi ai primi 15 giorni di gennaio descrivono una partenza di slancio – afferma Garrone -, con tassi di crescita a doppia cifra rispetto ai numeri di inizio 2023, ma è ancora troppo presto per avere un’indicazione certa sul prosieguo dell’anno”.    

Le novità 

Il 2024 si è aperto, infatti, con il rinnovo di tutti i contratti con i network e con il consolidamento delle storiche relazioni con Welcome Travel Group, “di cui siamo diventati il fornitore di riferimento per la maggior parte delle coperture assicurative – dice il responsabile -. Accanto alle novità di prodotto, come le polizze parametriche, puntiamo sulla task-force che abbiamo sviluppato per supportare le agenzie in tutte le fasi – commenta Garrone -: dalla consulenza pre-vendita, affinché la scelta della polizza sia consapevole e risponda alle effettive esigenze del viaggio e/o del cliente, all’eventuale gestione dei sinistri”. Non solo, per garantire “un servizio ineccepibile, anche a fronte di volumi in forte crescita, abbiamo investito sia nell’organizzazione interna, con l’ingresso di nuovi professionisti e l’adozione di sistemi tecnologici più performanti, sia nella rete commerciale, che resta un asset strategico fondamentale per garantire un collegamento diretto ed efficiente con il mercato. Proprio alla Bit presentiamo due nuovi area manager che si occuperanno, rispettivamente, della zona di Milano e della Puglia”.   

Le iniziative per le agenzie 

Non mancano le iniziative per le agenzie. “Una su tutte è I4Assessment – racconta Garrone -: un’analisi approfondita del punto vendita e del suo modello di business, allo scopo di evidenziare le sue effettive necessità dal punto di vista assicurativo, identificare eventuali criticità e risolverle. Si tratta di un aspetto spesso sottovalutato – esamina il manager -, ma fondamentale per mettere al sicuro il business e la sua continuità: molte adv, ad esempio, si avvalgono di polizze Rc non commisurate alla loro attività, spesso con massimali troppo bassi, o prive di coperture ormai diventate imprescindibili, come il rischio volo”.     

Nicoletta Somma 

 

Tags: ,

Potrebbe interessarti