Abu Dhabi, raffica di novità per il 2024

Con il nuovo anno l’offerta di Abu Dhabi si arricchisce di novità. Da nuove avventure adrenaliniche ad interessanti esperienze culturali, passando per momenti di relax e esperienze gastronomiche: numerose le aperture recenti e in programma nei prossimi mesi. Qui di seguito la selezione delle principali.

Nuove attrazioni e hotel

Surf Abu Dhabi, la struttura per onde artificiali più moderna al mondo, sarà inaugurata nella prima parte del 2024 sull’isola di Hudayriat e offrirà l’onda artificiale più lunga e più alta del mondo. L’attrazione non è rivolta solo agli atleti di alto livello, ma ai surfisti di tutti i livelli, compresi i principianti assoluti. Surf Abu Dhabi è stato progettato in collaborazione con la Kelly Slater Wave Company per creare le condizioni perfette per l’allenamento e la competizione dei surfisti, e in futuro ospiterà grandi eventi.

La Rizq Art Initiative è forse il nuovo progetto artistico più entusiasmante della città: un enorme spazio di 700 metri quadrati che promuove l’arte e gli artisti del Sud globale – fondato da donne. E’ stata lanciata dalla fondatrice, direttrice e storica Sha-feena Yusuff Ali, insieme alla curatrice e direttrice creativa Meena Vari, con l’obiettivo di fornire il necessario sostegno ad artiste, curatrici, ricercatrici e altre creative emergenti e affermate della regione e di rendere il loro lavoro visibile a un pubblico globale.

Ispirato all’isola greca, l’Anantara Santorini Abu Dhabi Retreat offre un’atmosfera elegante sulla costa tra Dubai e Abu Dhabi, su un pittoresco tratto di costa. Ispirandosi all’aspetto tipico di Santorini, l’hotel offre vista sul mare da ogni camera e una privacy assoluta per ogni ospite, combinata con lusso e ospitalità di alto livello in un ambiente di assoluta tranquillità. L’hotel dispone di 22 camere e suite, di un centro benessere e di un centro fitness, nonché di due punti di ristoro esclusivi. La data di apertura è il 14 febbraio 2024, giusto in tempo per una fuga insieme a San Valentino.

Nuove esperienze gastronomiche

Una beach lounge ad Abu Dhabi ispirata alla Riviera: l’Amalfi Beach Lounge è una nuova oasi sul mare. Perfetto mix di eleganza, delizie culinarie mediterranee e una vista mozzafiato del tramonto sul Khor Al Maqta Creek. L’offerta culinaria riflette i sapori freschi e vivaci della Costiera Amalfitana: dal polpo alla brace alle classiche sardine fritte, dagli arancini ai funghi porcini alla crostata al limone di Amalfi. Protagonista indiscusso dell’esperienza all’Amalfi Beach Lunge è l’ampia offerta di bevande innovative e fatte in casa.

Il popolare ristorante libanese Al Safadi di Dubai apre le sue porte ad Abu Dhabi: la catena di ristoranti a conduzione familiare, che dal 2000 ha già aperto cinque filiali a Dubai, ha aperto le sue porte nel vivace quartiere di Al Qana. Il menu prevede piatti stagionali che cambiano ogni mese e che riflettono la ricchezza della regione. Oltre un’ampia proposta per la colazione, Al Safadi offre anche una varietà di piatti di carne, frutti di mare, shawarma, biryanis e grigliate, insieme a una serie di piatti molto apprezzati come baba ghanoush, foglie di vite, mohamara e hummus.

Sushisamba arriva ad Abu Dhabi! Il ristorante, già noto per la sua cucina fusion giapponese, brasiliana e peruviana in città come Londra e Las Vegas, aprirà nell’aprile 2024 al Conrad Abu Dhabi Etihad Towers. Il ristorante si svilupperà su due piani, con un ristorante e una terrazza al primo piano e una sala da pranzo privata, un bar e il Sambaroom al secondo piano. Il menu comprenderà una varietà di piatti, dal ceviche al sushi, dagli anticuchos peruviani alla tempura giapponese. Piatti popolari come gli anticuchos di branzino cileno, il ceviche di orata con peperoncino verde e il roll asevichado saranno presenti nel menu creato dal direttore culinario Kyung Soo Moon. Sushisamba Abu Dhabi offre intrattenimento dal vivo per tutta la settimana con ballerini, DJ e musicisti.

Tags:

Potrebbe interessarti